Sunday, April 20, 2008

Crostata di fragole con frolla al cacao

Oggi era il mio compleanno. E ieri sera ho festeggiato insieme agli amici, al messicano. Ho portato la torta e i dolcini al cocco pubblicati ieri, che sono stati un successone anche tra i camerieri! Ora invece pubblico la ricetta della torta, che ho preso da Dolceviola, e che riporto uguale.


CROSTATA ALLE FRAGOLE CON FROLLA AL CACAO
Ingredienti per la pasta frolla:
240 gr. di farina, 130 gr. di burro a pezzetti, 1 uovo, 100 gr. di zucchero semolato o a velo, 15 gr. di cacao in polvere, 1 bustina di vanillina.
Ingredienti per la crema:
2 tuorli d'uovo, 50 gr. di zucchero, 40 gr. di farina, 250 ml. di latte, scorza intera di mezzo limone non trattato (solo la parte gialla), 1 cucchiano di scorza grattugiata di limone.
350 gr. di mascarpone, 60 gr. di zucchero a velo, 100 gr. di marmellata di fragole oppure 50 gr. di cioccolato fondente fuso.
Ingredienti per la copertura: 700-800 gr. di fragole fresche, 1 bustina di gelatina per torte.
Preparazione: lavorate velocemente gli ingredienti per la pasta frolla, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola da cucina e mettetelo in frigo per 30 minuti.
Per la crema: in un tegame montate a crema i tuorli con lo zucchero, unite a poco a poco la farina setacciata e continuando a mescolare aggiungete il latte a filo e la scorza di limone, mettete il tegame sul fuoco a fiamma moderata e mescolate con un cucchiaio di legno rigirando sempre nello stesso verso fino a far addensare la crema. Togliete la crema dal fuoco, eliminate la scorza di limone, unite il cucchiaino di scorza di limone grattugiata e fatela raffreddare, mescolate la crema di tanto in tanto per evitare che si formi la pellicina in superficie. Riprendete la pasta frolla dal frigo e stendetela con il mattarello su un foglio di carta forno, imburrate e infarinate una teglia per crostate di 26 cm. circa di diametro e foderatela con il disco di pasta frolla. Punzecchiate il fondo con una forchetta, ricoprite la pasta con un foglio di carta da forno e riempitela con fagioli secchi o riso. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti, toglietela dal forno, eliminate la carta e i fagioli e rimettete in forno per altri 5 minuti, poi sfornatela e lascietela raffreddare. Sbattete il mascarpone con lo zucchero a velo, unite la crema pasticciera fredda e mescolate bene il tutto. Scaldate la marmellata di fragole e spalmatela sul fondo della crostata (oppure spalmetela con il cioccolato fuso e lasciatelo solidificare), versate dentro la farcia preparata e livellate la superficie. Lavate le fragole, sgocciolatele bene, eliminate il picciolo, tagliatele a metà e disponetele a cerchi concentrici sulla crostata, oppure decoratela a vostro piacere. Preparate la gelatina leggendo le istruzioni sulla confezione e versatela uniformemente sulle fragole. Mettete poi la crostata in frigo.

Io l'ho fatta col cioccolato fuso, ma consiglio di aggiungerci un po' di latte o panna perché al momento di tagliarla era dura come mattoni e si è tutta rovinata!! Comunque buonissssssima! Anzi, credevo che il mascarpone fosse pesnate, e invece la crema era molto delicata e "limonosa"... una bontà! Grazie Dolceviola, ho fatto una bella figura!

Con la fragole e la crema avanzate ho fatto delle coppette: ho aggiunto alla crema della panna montata che mi era rimasta dallo zuccotto, ho preso tre coppette e ho fatto uno strato di fragole, ho spalmato un po' di crema, poi di nuovo fragole. Ho messo la crema in una tasca da pasticceria e ho guarnito con tanti ciuffetti. Poi ho decorato ancora con una salsa al cioccolato.

Oggi avevamo gente a pranzo e ho fatto le lasagne con la mamma, e ho riproposto lo zuccotto invetato l'altro giorno. Le lasagne sono venute talmente bene che mi sono completamente dimenticata di fotografarle tanto ero impegnata a farle fuori, chiedo venia ;P! Lo zuccotto mi interessava fotografarlo aperto perché si vedeva meglio l'interno, ma non ne è avanzato e mi sembrava poco carino fare foto mentre c'erano ancora ospiti a mangiare!

Stavolta ho preparato una crema sbattendo un tuorlo con 150 g di zucchero, ho aggiunto un cucchiaio di farina e poi a filo 250 ml di latte portato a ebollizione con la buccia grattuggiata di un limone. Ho messo il tutto sul fuoco fino a che si è addensata. Foderato lo stampo di pellicola ho sistemato le fette di colomba senza canditi né uvetta, le ho spruzzate con un po' di latte. Ho aggiunto alla crema 50 g di mascarpone (avanzato dalla crostata di fragole) e ho fatto un bello strato sopra le fette, poi ne ho fatto un altro con del cioccolato fuso con l'aggiunta di un po' di latte, altre fette di colomba, crema, cioccolato, colomba imbevuta di latte. Ricoperto tutto con pellicola, in frigo per 4 ore o freezer per mezz'oretta. Una volta sformato decorare a piacere. Con questa crema è venuto mlto più buono dell'altra volta, anche perché ho fatto strati più abbondanti!
Con tutti questi dolci ho terminato tutti gli ingredienti che avevo in casa, da domani inizia un po' di dieta se no qua andiamo male... E' stato un bel compleanno!

4 comments:

  1. ele...complimenti! Ti sostengo, non mollare mai, continua a cucinare...anche se solo a leggere mi sento ingrassata di 2Kg, hai fatto dei dolci a dir poco SPETTACOLARI! BRAVA ELE!!!!!!

    ReplyDelete
  2. ciao cara, che piacere sentirti anche se sei così lontana! ti invivio perché almeno tu non sei ingrassata, a differenza di me... sigh! va beh dai.... facciamo così: quando smette di piovere, mi do una regolata!

    ReplyDelete
  3. Mi hai dato proprio una bella idea. anche io ne devo preparare una a breve
    Ciao
    Grazia

    ReplyDelete
  4. ciao! grazie della visita, sono contenta ti esserti stata utile! conosco anch'io il tuo blog, ce l'ho tra i preferiti!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...