Tuesday, December 20, 2011

Ricettina pre-partenza

Lo zaino e' pronto, il passaporto in borsa, il visto pure… mancano poche ore, un'ultima notte e poi…. Si va!! Cambogia quest'anno. Parto, sapendo che potrebbe essere l'ultima volta che spenderò tanto tempo insieme al Professore, almeno per un po'. Probabilmente a febbraio, mentre io saro' in italia per lavoro, lui, invece di farsi un viaggio con suo fratello, com'era programmato, sarà costretto a tornare a casa, perché qui non riesce più a rinnovare il visto cinese. Gli ho detto che ho sensazioni positive per l'anno nuovo, e che secondo me e' il momento buono per provare ad andarsene. Alla fine lui si e' dimostrato d'accordo, quindi fra meno di 2 mesi ci separeremo, per chissà quanto. Ne l mentre, chissà che succederà. E' facile parlare per me, davvero sento che il prossimo anno sarà' importante e che e' ora di buttarsi e di tentare, pero' l'idea di stare lontani, con lui circondato da stangone americane bellissime tra cui potrebbe trovare quella speciale per lui mi fa stare molto poco tranquilla. Non che non mi fidi, ma certe cose capitano.
Insomma, i prossimi mesi saranno piuttosto duri per la sottoscritta. Per adesso, pero', non voglio pensarci, e voglio godermi questa vacanza, cercando di controllare i pianti improvvisi che mi stanno capitando negli ultimi giorni… Non riesco a controllarli e neanche a giustificarli. Immagino di avere accumulato un po' di stress, e le previsioni per il futuro immediato non sembrano aiutare a rilassarsi.
Comunque, prima di partire vi lascio una ricettina facile, veloce veloce e molto saporita, che ho fatto proprio oggi per finire gli ultimi avanzi di formaggio che avevo nel frigo.
IMG 0987

RISOTTO AI FORMAGGI E PROSCIUTTO
Ingredienti:
olio evo
porro
riso
vino bianco
sale, pepe
parmigiano
Philadelphia
scamorza affumicata
prosciutto cotto (il mio era leggermente affumicato)
rosmarino
brodo

Scaldate un filo d'olio in una padella, quando e' pronto aggiungete il porro affettato sottilmente a rondelle, una volta dorato aggiungete il riso (2 pugnetti a persona), fate tostare leggermente, poi sfumate con un po' di vino bianco. Aggiungete pian piano il brodo bollente, girate bene, aggiungetene in più quando si asciuga. Salate e pepate.
Assaggiate per controllare la cottura, quando e' pronto spegnete la fiamma, e aggiungete i formaggi e il prosciutto tagliati a pezzettini, girate bene per farli sciogliere.
Servite con un pizzico di rosmarino tritato. Una bonta'.
IMG 0989
Ciao a tutti, tantissimi auguri di Buon Natale e Buon Anno Nuovo!!!
CI VEDIAMO NEL 2012!!!!

Wednesday, December 7, 2011

Apple Pie

Per finire coi miei dolci per il Thanksgiving, vi propongo un classico americano: la Apple Pie.
Ho preso la ricetta da qui, perche' questa versione mi ha colpita particolarmente, perche' risolveva quello che era il mio dubbio più grande, ovvero: come fa il liquido di tutte queste mele a non inzuppare la base rendendo la torta gnecca? Questa ricetta, che, lo devo ammettere, e' un pochino lunghetta, prevede un tempo di "riposo" delle mele condite, che vengono lasciate a scolare in modo da perdere gran parte del loro liquido. Il liquido pero', ovviamente, non si butta! Viene fatto ridurre fino a renderlo un bel caramello cremoso, e poi viene riaggiunto alle mele.
A dire la verità, qui l'espediente e' usato per evitare che le mele si riducano di volume in cottura, causando un vuoto tra esse e la copertura. Ma risolveva anche il mio, di problema, e' stato subito utilizzato!
La ricetta, ora! Ah, volete una recensione? Allora, considerando che:
- era la prima Apple Pie che ho mangiato
- era la prima Apple Pie che ho fatto
- il 95% dei commensali era americano, più me e due cinesi
- i commensali di cucina se ne intendono abbastanza, visti i piatti che hanno preparato,
e' stata un successo. Addirittura hanno fatto una classifica di tutti i dolci e hanno dato a questa il primo posto. Considerati i due cheesecakes fantastici che c'erano e l'altro dolce con le patate dolci, ne sono stata onoratissima.
Basta ciance, ora, al lavoro, che di tempo ce ne vuole (sia a farla che a scriverla… :( )
IMG 0929
APPLE PIE
Ingredienti
per il ripieno:
1 Kg di mele (che tengano bene la cottura) sbucciate e tagliate a fette di ½ cm
50 g zucchero
55 g light brown sugar
1-2 cucchiai di succo di limone
1 tsp cannella
¼ tsp sale
30 g burro
15 g amido di mais
Cominciate preparando le mele: in una ciotola capiente, mischiatele bene col succo del limone, gli zuccheri, il sale e la cannella, poi lasciatele a temperatura ambiente dai 30' alle 3 ore.
Intanto potete passare alla base.

per la pasta brise':
350 g farina
1 tsp sale
30 g zucchero
226 g burro freddissimo
60-120 ml acqua ghiacciata
Mischiate bene farina, sale, zucchero. Poi aggiungete il burro, già tagliato a cubetti piccolissimi e rimesso in frigo, e lavorate con la punta delle dita fino ad avere un miscuglio granuloso. Se avete un robot da cucina, usate quello… fortunati voi.
Dopodiche', cominciate ad aggiungere l'acqua, pian piano, partendo dal minimo (60ml) e aggiungendone, se necessaria, a cucchiai. Un cucchiaio basta a fare la differenza, quindi occhio a non aggiungerne troppa! Impastate brevemente fino a quando vedete che l'impasto sta insieme e non si sbriciola. Fate una bella palla allungata, tagliatela in due, sistemate una parte su un pezzo di pellicola e stendetela con le mani in un disco, coprite con pellicola, fate lo stesso col secondo disco e mettete entrambi in frigo per un'ora.
A quest'ora le mele dovrebbero esser pronte. Passato il tempo necessario, rovesciatele in uno scolapasta sotto al quale avrete messo un'altra ciotola adatta al microonde, e lasciatele scolare. Avranno rilasciato un bel sughetto che dovete raccogliere quanto più riuscite. Dopo 15-30' avrete più o meno ½ cup di succo.
Prendete dal frigo 1 disco di pasta, infarinate il piano di lavoro e stendetelo in un disco di 30 cm, mantenendo una forma rotonda, poi ripulitelo il più possibile dalla farina in eccesso e disponetelo in una teglia da 23 cm imburrata. Fate un bel bordo, eliminate l'eventuale pasta in eccesso, coprite con pellicola e rimettete in frigo.
IMG 0918
IMG 0919
IMG 0920
Prendete il secondo disco, stendetelo in uno di 30 cm, disponetelo su una teglia, copritelo con pellicola e rimettete in frigo.
Prendete la ciotola col succo delle mele (dovreste avere circa ½ cup), aggiungetevi il burro e bollite al microonde per 5-7 minuti, fino a quando avrete ottenuto un bel liquido profumatissimo e denso, un vero e proprio caramello speziato
IMG 0921
IMG 0922
Mentre il succo cuoce, tirate fuori la pasta dal frigo, e mischiate le mele con l'amido di mais. Poi aggiungete il caramello caldo, mescolate bene, e rovesciate il tutto nel disco di pasta.
Inumidite i bordi della brise' e ricoprite le mele col secondo disco, pizzicandolo sotto i bordi del disco superiore. Sbizzarritevi con l'abbellimento dei bordi (ok, i miei fan schifo, perche' ho fatto il secondo disco troppo grande e pizzicarlo sotto e' stata un'impresa), poi fate dei tagli di 5 cm partendo dal centro della torta, coprite con pellicola e mettete in frigo mentre scaldate il forno.
IMG 0925
IMG 0926
Scaldate il forno a 220 gradi, sistemando la placca da forno nel livello più basso in modo che diventi bella calda. Sistemate la Apple Pie sulla placca da forno e cuocete per circa 50 minuti, fino a quando i bordi sono belli dorati e, se inserite un coltello in uno dei tagli, sentirete le mele morbide ma non spappolate. Io ho coperto i bordi con dell'alluminio dopo i primi 30 minuti e l'ho rimosso 5-10 minuti prima di spegnere. Oppure potete metterlo subito e rimuoverlo nell'ultima fase della cottura.
IMG 0927

Lasciate raffreddare un paio d'ore prima di tagliare, anche se sara' difficile resistere… Avrete un profumino inebriante per tutta la casa!
Servite tiepida o a temperatura ambiente, possibilmente con una pallina di gelato alla vaniglia.
Il che mi fa venire in mente un bell'apprezzamento che e' stato fatto alla torta: io il gelato non l'avevo portato, perché qui non e' semplice trovarlo che non faccia schifo o non ti mandi in bancarotta, e c'era stata un po' di delusione… Ma poi quello che si lamentava di più ha assaggiato la torta e ha detto che era ottima e lo dimostrava il fatto che era fenomenale anche senza pallina di gelato! Meglio di così…. :)
IMG 0967
Insomma, una torta assolutamente da rifare, perfetta per una merenda golosa, una domenica pomeriggio, quando fuori fa freddo, e si ha voglia di coccole, sul divano, davanti a un bel film...

Thursday, December 1, 2011

Thanksgiving's Pumpkin Bread

Il nostro Thanksgiving e' stato sontuoso, Ricchissimo, esagerato. Quando mi e' arrivato il menu' mi sono quasi sentita male. Come avremmo mai potuto finire tutte quella roba?? Antipasto messicano, bruschette, salumi e formaggi, 20 tipi di chips, 2 tacchini, stuffing, gravi, cranberry sauce, stufato di manzo alla Guinness, purea, Shepherd's Pie, broccoli con salsa al formaggio, corn soufflé', green beano casseruole, e poi i dolci!! 2 meravigliosi cheesecakes con salsa al cioccolato e espresso e blackberry sauce, un dolce alle patate dolci e marshmallows (lo posterò, già presa la ricetta….),  e i due miei.
A me sono stati chiesti la Pumpkin Pie e l'Apple Crisp, ma io ovviamente ho fatto di testa mia, e ho provato qualcosa di nuovo (a dir la verità', anche l'Apple Crisp e' una novità, pero' io in realtà avevo iniziato a pensare ai dolci per il Thanksgiving un mese fa!
E così ho fatto, e giuro che nessuno si e' lamentato, anzi.
Il primo che posto e' il Pumpkin Bread perche' Ale lo voleva vedere e perche' e' talmente buono che merita di essere provato anche senza alcuna occasione speciale, ma per una perfetta merenda o colazione autunno/invernale. E' ottimo.
Il Grunting Bear ha insistito per tagliarlo e servirlo mentre aspettavamo il tacchino, e l'abbiamo mangiato ancora tiepido. Una vera goduria, anche a me e' piaciuto moltissimo. E poi i complimenti mai scontati del Grunting Bear mi hanno cissata alla grande!! Ahahhahahha! la ricetta, ora!

IMG 0946

PUMPKIN BREAD WITH CREAM CHEESE FILLING (ricotta presa da qui)

Ingredienti per due plumcakes

per il cream cheese filling:

250 g Philadelphia
100 g zucchero
2 uova grandi
1,5 Tbsp farina

per il pumpkin bread:

450 g farina
1 tsp bicarbonato di sodio
1 tsp lievito
¾ tsp sale
1,5 tsp cannella
4 uova grandi
400 g zucchero
220 g burro fuso e freddo
425 g purea di zucca
½ cup acqua
1,5 tsp vanillina

Se volete, potete aggiungere anche 1 cup di noci tostate e spezzettate grossolanamente e un pizzico di noce moscata.
Cominciamo col ripieno: sbattete il Philadelphia per renderlo cremoso, poi aggiungete lo zucchero, sbattete, poi le uova a una a una. Non sbattete troppo, amalgamate solo. infine, mescolateci la farina.
Passiamo all'impasto base: in una ciotola, mescolate bene farina, bicarbonato, lievito, sale e cannella.
In un'altra ciotola, sbattete le uova, poi unitevi lo zucchero e il burro sciolto, sbattete e infine incorporate la polpa di zucca, l'acqua e la vanillina. Unite il composto di farina e mescolate giusto per amalgamare, non troppo!
Ungete e infarinate due stampi da plumcake, mettete un po' del composto in ciascuna, più o meno ¼, poi dividete il ripieno tra i due stampi, livellate bene, infine concludete col composto restante, facendolo cadere a cucchiaiate sopra il ripieno al formaggio.

IMG 0934

Cuocete in forno pre-riscaldato a 180° per un'oretta (vale prova stuzzicadenti).
Aspettate 10 minuti prima di sformare.

IMG 0936

Godetevelo tiepido o scaldato al microonde, volendo con un velo di burro salato, insieme a una tazza di caffe'.


PUMPKIN BREAD WITH CREAM CHEESE FILLING (from here)

Ingredients (for 2 loaves):

for the cream cheese filling:

8 ounce package (227 grams) cream cheese, room temperature
1/2 cup (100 grams) granulated white sugar
2 large eggs
1 ½ Tbsp all purpose flour

For the Pumpkin Bread:

1 cup (110 grams) pecans or walnuts (I didn't add them)
3 1/2 cups (450 grams) all purpose flour
1 teaspoon baking powder
1 teaspoon baking soda
3/4 teaspoon salt
1 1/2 teaspoons ground cinnamon
1/4 teaspoon ground nutmeg (didn't add it)
4 large eggs
2 cups (400 grams) granulated white sugar
1 cup (226 grams) unsalted butter, melted and cooled
1 - 15 ounce (425 grams) can pure pumpkin
1/2 cup (120 ml) water
1 ½ tsp pure vanilla extract

IMG 0945

Preheat the oven to 350 degrees F (177 degrees C) and place rack in the center of the oven. Butter and lightly flour two - 9 x 5 x 3 inch (23 x 13 x 8 cm) loaf pans.

To toast nuts: Place the nuts on a baking sheet and bake for about 8 - 10 minutes or until brown and fragrant. Cool completely and then chop coarsely.

Cream Cheese Filling: In your food processor, process the cream cheese just until smooth. Add the sugar and process just until smooth and creamy. Add the eggs, one at a time, processing just until incorporated. Do not over process. Stir in the flour.

Pumpkin Bread: In a large bowl, sift or whisk together the flour, baking powder, baking soda, salt, cinnamon, and nutmeg.
In another large bowl, whisk the eggs until lightly beaten. Add the sugar and melted butter and whisk until blended.  Whisk or stir in the pumpkin, water, vanilla extract, and nuts.
Add the flour mixture to the pumpkin mixture and stir just until the ingredients are combined. (A few streaks of flour is fine.) Do not over mix as it will make the bread tough.
Divide the batter in half. Take one half and divide it evenly between the two prepared pans. Divide the cream cheese filling in half and place each half of filling on top the two pans of batter, smoothing the tops. Top with the remaining half of batter (use two spoons to place small dollops of batter on top of the filling). Bake the breads for about 55 -65 minutes, or until a toothpick inserted into the center of the loaf comes out clean.
Place pans on a wire rack and let cool for about 10 minutes before removing breads from pans. Can serve warm, cold, or at room temperature. Store leftovers in the refrigerator or else freeze for later use.
Makes 2 loaves.

IMG 0937

It was just wonderful!! Stephanie Jaworski is just a genius and her website is great! All her recipes always come out perfectly.

IMG 0974
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...