Sunday, October 19, 2008

Torta di mele Accademia



Ho scovato questa ricetta sul mio nuovo libro dei dolci, e con questa e quest'altra partecipo alla raccolta di essenzadivaniglia:

Una bella iniziativa visto che considero la torta di mele una ricetta che sa di nonne, molto tradizionale e personalizzabile, ma sempre buonissima e genuina! E poi, mi viene subito in mente Cappuccetto Rosso e le favole della mia infanzia... A voi no?



Ingredienti:

250 g pasta sfoglia (io ho usato un disco di sfoglia della Vallé)
700 g di mele
70 g uvetta sultanina
1 cucchiaio di succo di limone
100 g zucchero
2 uova
1 bustina di vanillina
1 dl di latte
1,5 dl di panna fresca
1 cucchiaio di farina

50 g burro
50 g zucchero
1 uovo



Sbucciate le mele, e tagliatele a cubetti. Irroratele col succo di limone e lasciatele macerare assieme all'uvetta.
Intanto sbattete le 2 uova coi 100 g di zucchero e la vanillina: deve diventare un bel composto spumoso. Aggiungete il latte e la panna, poi il cucchiaio di farina, infine le mele con l'uvetta.
Stendete la sfoglia in una tortiera di diametro 26 cm, bucherellate il fondo con una forchetta, e versatevi il composto. Livellate e infornare a forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.



Sciogliete il burro a bagnomaria, lavorate l'uovo con lo zucchero a spuma, aggiungetevi il burro fuso e versate il composto sulla torta, poi rimettetela in forno per altri 15 minuti.



Dedico questa torta di mele ad Alessia, la mia migliore amica, proprio colei che mi ha regalato il libro da cui l'ho tratta. L'aveva colpita e mi aveva chiesto di farla, e così... eccola qua!



In effetti, alla lettura ho subito pensato che fosse una ricetta molto particolare... Sarà la presenza della sfoglia, o la cremina spumosa da metterci sopra...
Le mie aspettative non sono andate deluse! Emanava un profumo delicato e avvolgente per tutta la casa! Morbida, morbida che di più non si può...

Comunicazione di servizio: la torta l'ho finita ieri sera dopo cena, e stamattina ne è rimasta meno di metà. Mia sorella quando la mangia sembra un animale affamato e quindi... beh, provatela!!


14 comments:

  1. Queste foto lasciano a bocca aperta! E' semplicemente sublime!!
    Complimentissimi e chissà che bontà!!
    bacioni

    ReplyDelete
  2. Spettacolare anche questa!!!!... certo che quel libro è fantastico.... ora sono sempre più invogliata all'acquisto!!
    BAcio e buona settimana

    ReplyDelete
  3. deliziose entrambe! grazie per aver partecipato alla raccolta! :-)

    ReplyDelete
  4. MANU E SILVIA: onorata... grazie mille!!! sì se avete voglia provatela, è davvero squisita....

    MAYA: se vuoi un consiglio compralo perchè non c'è che l'imbarazzo della scelta!!! cose meravigliose....

    ReplyDelete
  5. ESSENZADIVANIGLIA: grazie a te per la bella idea!!!

    ReplyDelete
  6. ti stai dando alle torte....complimentssimi!! anche questa LIBIDINOSAAAA

    ReplyDelete
  7. Che bello l'interno di questa torta..invita proprio all'assaggio! Elga

    ReplyDelete
  8. che buona!! sembra scioglievolissima!

    ReplyDelete
  9. Complimenti Gaijina,
    davvero una bella idea particolare di intendere la torta di mele, proverò, proverò ...
    baci
    dida

    ReplyDelete
  10. La tua torta è melosissima!!!!complimenti chissà che buona!!!!!claudia

    ReplyDelete
  11. tutte qyeste torte di mele sono un dolce tormento!!! ;)
    che dire poi del cheesecake al cioccolato, c'è da svenire!!!
    baci

    ReplyDelete
  12. SARA: eh sì, lavorando meno, posso dedicare più tempo alla cucina... figo figo!!

    ELGA: davvero? meno male perchè io subito mi sono spaventata perché credevo fosse cruda poi invece no.. anche perché è stata dentro un'ora, praticamente...

    MICAELA: lo è...:D

    DIDA70: Grazie cara! ma il merito non è tanto mio quanto del libro e di Alessia, che me l'ha regalato ;) prova che è davvero una goduria!

    PRINCICCI: sì lo è!! a me piacciono così, piene zeppe di mele! grazie della visita, ricambio molto volentieri!

    PANETTONA: ciao carissima, grazie mille! sì queste raccolte sono belle ma struggenti per gli occhi!!! adesso che sara ha indetto la raccolta delle coccole, poi, ci sarà da morire!

    ReplyDelete
  13. SI mi piace tanto anche a me!
    A me ricorda Biancaneve e i sette nani!!!!!

    ReplyDelete
  14. ah ah è vero!! la "crosmata" di mele!! perà quella è ricoperta... ricordo quando Biancaneve rifilava il bordo dall'eccesso di pasta e gli uccellini lo usavano per decorare la torta...

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...