Sunday, September 29, 2013

Cheesecake lime e vaniglia con salsa lime & rum

Ricetta che arriva da qui! L'avevo in archivio e ho deciso che era tempo di realizzarla in occasione di un pranzo a cui sono stata invitata da una coppia di amici. Ho pensato che ci volesse qualcosa di buono ma con un tocco di freschezza, per finire il pasto ma anche per salutare un'estate che ormai ci sta lasciando.
Sarah è stata disponibilissima nel rispondere alle mie domande e di questo la ringrazio.
Io non avevo uno stampo da 18cm (anche se forse sarebbe ora me lo procurassi), quindi ne ho usato uno da 24cm, modificando quindi le dosi per il cheesecake. Alla fine sarebbe andata bene anche raddoppiarle, perché il cheesecake avrebbe anche potuto essere più alto, ma già così andava bene. Live and learn ;). Io ho anche modificato un po' gli ingredienti, sostituendo per metà la ricotta al Philadelphia, e l'ho fatto per metterci del mio, e anche per alleggerire questo dolce il più possibile, visto che, conoscendo la mia amica, sarebbe stato mangiato dopo un pranzo bello succulento e non proprio leggero.
Ancora oggi ogni tanto mi arriva un messaggino su Whatsapp che recita: "Ma quant'era buona la tua tortaaaa!!!!! "
Era buona davvero e sto pensando di rifarla visto che ne ho portato giusto un assaggino per mia sorella. Devo solo trovare i lime.

Lime Cheesecake 5




Ingredienti (per uno stampo da 22-24cm):
per la base:
circa 20 biscotti secchi
100 g burro fuso

per il ripieno:
250 g Philadelphia
200 g Philadelphia light
400 g ricottine Vallelata
75 g panna
scorza di 2 lime
3.5 cucchiai rasi di farina
1 bustina di vanillina
200-210 g zucchero (assaggiate per regolarvi)
4 uova

per la salsa:
130 g succo di lime
29 g maizena
99 g zucchero
30 g burro
2 cucchiaini rum scuro

Preparate la base foderando una tortiera a cerniera di carta forno. Io la bagno e la strizzo bene perché cosi è molto più facile modellarla per adattarla alla forma della tortiera. Non mi piace usare la carta forno per i cheesecakes perché i lati non saranno mai lisci, però la base burrosa tende a sciogliersi in cottura e si rischia di fare davvero un pasticcio nel proprio forno. 
Tritate i biscotti nel mixer, poi aggiungeteci il burro fuso e mischiate bene. Potete aggiungere qualche altro biscotto se vi sembra che sia troppo 'bagnata'.
Versate il composto nella tortiera e schiacciate bene sul fondo creando un po' di bordino. Mettete in frigo a compattare.
Riscaldate il forno a 170-180°C.
Lavorate bene il Philadelphia con la ricotta e lo zucchero, aggiungete la panna, la scorza, la vanillina e la farina. Assaggiate, regolate di zucchero e poi aggiungete le uova, amalgamandole bene al composto che deve essere liscio e omogeneo.
Versate il ripieno dentro la base del cheesecake, e fate cuocere per 15 minuti, poi abbassate il forno a 120-140°C (il mio a 120° era ancora completamente liquido dopo un'ora così ho alzato a 140°) e cuocete per un'ora e 20 minuti, ma potrebbe volerci di più o meno a seconda del forno. Il mio ci ha messo oltre 2 ore. 

Lime Cheesecake 1

Nel frattempo, preparate la salsa. Io l'ho preparata in due volte per paura che non bastasse, quindi vi do il totale degli ingredienti che ho usato… Ho pensato "Meglio troppa che poca!". In tal modo, potrete servirla con la cheesecake, nel caso gli ospiti ne vogliano di più.
In un pentolino antiaderente dal fondo spesso, mescolate zucchero e maizena, poi aggiungete il succo di lime mescolando con una frusta per evitare grumi. Aggiungete il burro e mettete sul fuoco a fiamma bassa, fino a quando avrà raggiunto la consistenza di una crema pasticcera. Mescolate bene e lasciate freddare 2 minuti, poi aggiungete il rum e mescolate ancora. Lasciate freddare completamente.
Una volta fredda la salsa e la cheesecake, rovesciate la salsa sopra il dolce, livellate bene e mettete in frigo una notte.
Servite decorando con scorzette di lime ricoperte di zucchero e mirtilli.

Lime Cheesecake 2

Che dire… A me l'alcool nei dolci non piace, ma in questo caso il rum non è da omettere. A parte che non si sente affatto, ma serve proprio per smorzare un po' l'asprigno della salsa e renderla perfetta per accompagnare il cheesecake.



LIME AND VANILLA CHEESECAKE WITH LIME & RUM SAUCE

This cheesecake is one of those thing that you have to make again. You HAVE TO. It was so yummy and good and fresh and cute that you just want to have it again the next day. One is not enough to fill your need of it. So, either be prepared to make it twice, or don't share it with friends or other people. Friends are greedy, they will love it and eat it all and there won't be enough left for you the next day. Up to you ;)
Lime Cheesecake 4

Ingredients (for 8.5-9.5 inches pan):
for the crust
about 20 cookies (Digestives or Graham or whatever you have)
100 g butter, melted

for the filling
250 g Philadelphia 
200 g Philadelphia Light
400 g ricotta
75 g heavy cream
zest of 2 limes
3 Tbsp flour
1tsp vanilla
200-210 g granulated white sugar (taste it first)
4 eggs

for the sauce
130 g lime juice (about 5 limes)
29 g potatoes starch
99 g granulated white sugar
30 g butter
2 tsp dark rum

I'm not gonna give suggestions about how to prepare the pan to Americans, since they are the masters of cheesecakes. I personally use parchment paper that I wet and strain so it's easier to shape it into the on a, but the sides of my cheesecake will not be as smooth as if I didn't use the parchment paper. On the other side, if I just butter the pan, the melted butter will run out of the pan while baking, and make a mess in my oven. Up to you. If American people pass by, maybe YOU can give ME suggestions!
Anyway, prepare your pan and make the crust. Put in the mixer the cookies and grind them until crumbs, add the melted butter and mix again. Pour the mix in the pan and press it down and on the sides until you have a nice and compact crust. Put into the fridge.
Heat the oven up to 340°F.
Mix the Philadelphia with the ricotta and the sugar, add the cream, vanilla, zest and the flour. Have a taste, decide if you wanna add a little more sugar, then add the eggs. The filling must be nice and smooth.
Pour the filling into the crust, and bake for 15 minutes, then reduce the temperature to 250-280°F (I have to put mine at 280°F because it was talking forever to bake) and bake for about an hour and twenty minutes (mine took longer… almost 2 hours!).
Meanwhile, prepare the sauce. In a heavy bottom saucepan mix the sugar and the potatoes starch, add the lime juice and mix with a whisk to get rid of all the lumps. Add the butter and put it on the stove at low fire, whisking until it will thicken and get the texture of a pastry cream (crema pasticcera). Turn off the stove, stir and let rest for two minutes, then add the rum and mix again. Let it cool completely.
When the cheesecake is cold and so the sauce, pour some sauce on top of it, spread it out evenly and store in the refrigerator for one night.
The next day do some decoration with blueberries and lime skin rolled in sugar. 

Lime Cheesecake 3

If you haven't use all the sauce, you can serve the cheesecake with it in a small container, available for the guests who want more.
The sauce balance the cheesecake perfectly. If you taste the sauce alone, it won't be anything special, a little limy. But on that cheesecake… Oh, man!!! That was heaven in a bite! And not just for me! It was perfect. Refreshing, yummy, good, and not too heavy. There was who had it twice after two portions of lasagna…. You know what I mean. No, not a big guy!!! My friend, the tiny lady!!! It was a success.
And I want MOOOOOREEEEE!!!!!

Lime Cheesecake 6

2 comments:

  1. Che meraviglia il tuo blog! Gironzolavo alla ricerca di una versione nuova della cheesecake e sono approdata qui. Destinazione perfetta! :) Grazie!
    Ti seguirò con molto piacere!
    Buona serata!
    Maria Grazia

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma ciao!!! ooohhhh finalmente un commento a questo cheesecake che merita davvero!!!! sembri molto simpatica oltre che gentile, spero di ritrovarti presto!!!

      Delete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...