Friday, September 20, 2013

Almondini o anche detti comunemente… Pasticcini alle mandorle

È una ricetta che dovrebbe provenire da Fairyskull, se leggo bene sulla foto della ricetta nel mio archivio. Anche questa preparata lo stesso pomeriggio della Crostata Crumble Mandorle e Ricotta per smaltire la farina di mandorle e anche questi fatti in pochi minuti.
Sono buonissimi, delicatissimi, anche belli e vanno via come noccioline. Ne ho impacchettato qualcuno da portare a un the con le amiche e mi sembravano proprio carini, da ricordare come pensierino per Natale o altre occasioni. Anche per chi è a dieta!, dato che non contengono né burro né olio né tuorli d'uovo e quindi per me finiscono dritti nella categoria 'In forma con gusto".
In teoria avrei voluto darci la forma di stelline da attaccare alle palline con la tasca da pasticceria come fa Fairyskull, ma il composto, che era perfetto per formare le palline, era invece troppo duro per la bocchetta a stella, e me ne sono accorta quando ormai avevo tute le palline fatte. Aggiungere più albume con quel poco composto che mi rimaneva era rischioso (conoscendomi mi sarebbe scappato troppo albume e mi sarebbe diventato troppo liquido anche per far le stelle), quindi ho deciso di cambiare l'aspetto dei dolcini. Sarebbero stati bellini lo stesso e il sapore non sarebbe certo cambiato! E poi, se ve la devo dire tutta…. Alla fine mi è andata proprio bene perché le palline erano sufficientemente compatte da poter finire in forno senza il riposo in luogo fresco (sempre che sia questo il motivo del riposo…), e mi è andata di sedere perché i dolcigni mi servivano la sera stessa e il forno era già caldo e pronto ad accoglierli. Quindi se dovessi rifarli credo che ripeterò questa forma così, che è più semplice e veloce e sono davvero belli lo stesso a detta di chi li ha visti!

Almondini 3



Ingredienti (per 30-40 dolcetti):
250 g farina di mandorle
250 g zucchero
albume q.b. (circa 1)
1 cucchiaino di miele d'acacia
essenza d'arancio
mandorle pelate intere per decorare

Nel mixer, mischiate zucchero e mandorle, poi unite il miele e risichiate, poi aggiungete poco albume alla volta sempre mischiando e fermatevi quando avrete un composto appiccicoso e abbastanza morbido da modellare.
Unite l'aroma all'arancio, frullate un altro secondo.

Almondini 1

Prendete un cicinin di composto, formate tante palline e allineatele su un foglio di carta forno sopra la placca da forno.
Prendete le mandorle e sistematele sopra le palline, schiacciando lievemente.
Infornate a forno caldo 180°C per circa 10 minuti o fino a quando iniziano appena a dorarsi (io ho ritardato un po'…).
Fate raffreddare bene prima di mangiarli o confezionarli.
Secondo la ricetta originale i dolcigni devono riposare una notte in luogo fresco (ma non in frigo!) prima di passare nel forno. Io ho saltato questo passaggio per mancanza di tempo e oserei dire che mi è andata bene perché i pasticcini erano proprio buoni!

Almondini 4



ALMONDS TREATS or ALMONDINI! 

These little pretty 'cookies' (if they can be called cookies) are delicious and light, so they are perfect for someone who is trying to reduce on calories… As long as they like almonds!
They are also perfect to wrap nicely and be given as a gift and they can be made in 10 minutes! 
Get your aprons and let's go to work!

Almondini 2

Ingredients (for 30-40 pcs):
250 g almond flour
250 g granulated white sugar
egg white as needed (about 1)
1 tsp honey (acacia honey or another delicate flavour one)
orange extract
peeled almonds for decorating

Mix together the almonds and the sugar, add the honey and start adding a little egg white until you get a sticky but quite-soft-to-model batter.
Add the orange extract, a tsp or so. Mix through.
Take a little amount of batter, shape it into a little ball, and place it on a parchment paper covered baking sheet.
When all the balls are done, place an almond on top of each one, pushing gently.
Bake at 350°F for 10 minutes or less, until they just start to become lightly golden. Let cool before eating or wrapping nicely.

4 comments:

  1. adoro dolcetti come questi.. posso un paio???

    ReplyDelete
  2. Questi li faccio da anni, li ho visti fare da Nigella su sky, non metto il miele perchè risultano dolci, con l'aggiunta di cardamomo sono da svenimento. Prova a farli anche con le nocciole ne rimarrai stupita. le proporzioni sono le stesse 100 nocciole - 100 zucchero - albume q.b. 200°C. 10 minuti. Buon fine settimana.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao! eh si, immagino con le nocciole siano da sballo, io le adoro!

      Delete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...