Friday, July 4, 2008

Code di topo al vento

... il fresco sulla pelle... l'aria forte addosso... il paesaggio visto dall'alto in un cielo limpido, la sensazione di velocità... il profumo delicato e inebriante dei gelsomini che riempie le narici ma scompare dopo un attimo. Una fuga dal caldo, in moto con un amico, è stata la cosa più piacevole che mi venisse in mente di fare oggi!

E qui spiaccico la foto tanta richiesta del codino di topo che mi ritrovo in testa... Da considerare che ora è liscio spaghetto, ma che presto si arriccerà (B, li dovrò pur lavare, prima o poi...) e allora se arriverà ai lobi delle orecchie già potrò ritenermi fortunata.

2 comments:

  1. Ciao Gaji, a me non sembrano male!!!così stanno bene, però mi sa che ti toccherà mostrarci anche la foto del dopo-lavaggio! :P

    ReplyDelete
  2. ale li ho lavati prima della festa di sabato, e... surprise!!!! stanno benone, molto meglio di prima!! stra-contenta!!! e a te, com'è andato il matrimonio?

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...