Tuesday, July 24, 2012

Lemon Curd

Quanto si è letto e visto a proposito del lemon curd? Tempo fa c'e' stato un boom e tutti , dico tutti, sono impazziti per il lemon curd. Io, sebbene fossi curiosa, non ho mai trovato l'occasione per farlo. Anche perché', chissà per quale ragione, mi ero convinta fosse una cosa piuttosto complicata da fare. Ultimamente curiosando per vari blog ho l'ho ritrovato e, essendo estate e vedendo che effettivamente è molto semplice, mi sono decisa a provarlo. Però ho trovato troppe versioni discordanti, quelle con uova intere, quelle con solo tuorli… persino la preparazione era sempre diversa. Insomma non sapevo di chi fidarmi e quale sarebbe stata la migliore per i nostri gusti, quando ho letto questo. Era la descrizione perfetta per me perché la ricetta non usava solo tuorli (a me i tuorli non fanno impazzire e il loro sapore per me è troppo forte persino nella crema pasticcera), ma neanche troppe uova intere, cosa che, a mio parere, avrebbe dato un curd un po' troppo 'morbido' senza la consistenza tipica del curd. Poi garantiva che non sarebbero venuti grumi anche senza setacciarlo, quindi…. perché no… Ecco qui:

Lemon Curd 3

Ingredienti:
85 g burro morbido
1 cup di zucchero
2 uova
2 tuorli
⅔ cup succo di limone
1 cucchiaino di scorza grattugiata

In un pentolino a fondo spesso sbattete burro e zucchero fino a ridurli a crema, per circa 2 minuti. Unite uno a uno le uova e i tuorli, sbattete per un minuto. Aggiungete il succo di limone e mescolate. Mettete sul fuoco basso e cominciate a mescolare, senza smettere mai. Adesso sara' una schifezza, apparirà tutto cagliato… Non preoccupatevi che, cuocendo, prima diventerà bello liscio e fluido, poi si addenserà perfettamente acquisendo una consistenza cremosa. Ci metterà circa 15 minuti. Non smettete mai di mescolare! Quando sarà denso come una crema pasticcera unite la scorza di limone, mescolate bene e setacciatelo. La ricetta non lo richiede, ma io l'ho fatto lo stesso perché ci vuole un attimo e mi piaceva averlo perfettamente liscio.

Lemon Curd 1

Versatelo in una ciotola, copritelo con della pellicola posata direttamente sulla superficie per impedire la formazione della pellicina, e mettete in frigo a raffreddare. Una volta freddo, potete trasferirlo in un barattolo di vetro e conservarlo in frigo fino a 1 settimana o congelarlo fino a 2 mesi.
Usatelo come farcitura per tartelette e crostatine, come ripieno per i muffins o cupcakes, come gocce goduriose in un plumcake o una torta morbida, spalmatelo su una fetta di banana bread per una colazione che vi darà una carica di energia!


LEMON CURD

I've read so many different recipes for making lemon curd, but who knows why I've never tried it. I kinda had the feeling it was something complicated to make, a pain in the ass and I never really felt like trying it. Well, around the web I've found some recipes that made me feel like having it in my fridge ready to use, so… Let's go with it. But which recipe to use? Some call for whole eggs, but won't it be too fluffy? Some call for yolks only, but… Won't it be too eggy? And heavy? Finally I've found this. "Foolproof lemon curd"?? That's the one for me! I 'm not gonna fail! And actually that did not happen this time...

Lemon Curd 2

Ingredients:
6 Tbsp butter, soften
1 cup sugar
2 eggs
2 yolks
⅔ cup fresh lemon juice
1 tsp grated lemon zest

Find how to make it here.
It was my first lemon curd but I was really happy with it! It was so easy and quick and it tastes great. I'll definitely do it again. 
Use it to fill up tartelettes or tartes, as filling for muffins or cupcakes, as drops of goodness in some soft fluffy cake, spread it on a slice of banana bread for your breakfast for a nice, nice, nice beginning of your day.

No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...