Thursday, July 26, 2012

Fish Tacos

E' buffo, ma uno dei ricordi più belli del viaggio in Cambodia sono state le cene al ristorante messicano  !Viva, uno dei ristoranti messicani più buoni che abbiamo mai provato. A parte la location, che era fantastica. Ad angolo tra la strada principale sul mercato notturno di Siem Reap e una traversa, dal senso piano, aperto, potevi vedere tutto ciò che succedeva là sotto, il il people-watching è una delle nostre attività preferite, specialmente davanti a buon cibo e buon margarita. Quando lo abbian scoperto, ci siamo tornati, sia lí che poi a Phonm Penh. Il pezzo forte erano i fish tacos, a 1 dollaro l'uno. 1 dollaro l'uno, ed erano grandi!! Con due ti facevi una cena ed eri sazio. Con uno e una papaya salar eri sazio e ancora più felice. Te li servivano accompagnati da una salsina che era la fine del mondo… letteralmente. Era bianca, delicata, e sui tacos ci stava DA DIO!! Sono andata in entrambi i ristoranti a chiederne la ricetta, che mi hanno dato, anche se era strana, a mio parere, perché la salsina era di un bianco candido e loro dicevano di averci messo dei tuorli… In ogni caso sta ricetta adesso non so più dove l'ho messa. Ero convinta di averla scritta sul telefono del Prof. ma lui dice che non ce l'ha. Secondo me l'ha cancellata senza ricordarsi cosa fosse...
Comunque, qui da Canvas adesso hanno i fish tacos, te ne danno 2 al prezzo di 72 rmb, che è carissimo per qui. Ce li ha offerti una volta Chris e li abbiamo apprezzati ma, senza la salsina magica, non vale la pena spendere tanto. Proviamo a farceli? E così ieri sera ci siamo dedicati alla cucina messicana. 
Questa è una ricetta dei sensi. Ci sono poche misure, pochi pesi e poche quantità. Dovete odorare, toccare, assaggiare e far assaggiare. Dovete godervi anche la parte della preparazione per raggiungere una soddisfazione maggiore quando vi sederete a tavola. Gli ingredienti ve li do, ora sbizzarritevi e giocateci per ottenere il risultato che i vostri sensi vi suggeriscono!
Consigliata realizzazione in coppia.
Foto vergognose, ma fatte a mano singola durante la cena. Diciamo che non ero molto fiduciosa sul risultato quindi non ero pronta, invece poi il Professore ha addensato e ha detto: "MMMhhh!! Che bello! Che buono! Non fai una foto?". E così…. La ricetta finisce condivisa. Enjoy!
Fish Tacos 2
per i tacos:
fajitas o tacos shells
foglie di lattuga
peperoni a listarelle
1 avocado maturo
4 filetti di pangasio (è quel che abbiamo usato noi, ma usate il pesce che vi piace)

per la salsa:
½ cipolla tritata
pomodorini tagliati a pezzetti piccoli piccoli
1 spicchio d'aglio
sale
pepe
coriandolo fresco
succo di ½ lime
2 peperoncini

per la salsa bianca:
½ tazza di panna acida
succo di ½ lime
1 cucchiaino di maionese
coriandolo fresco
sale
pepe
½ peperoncino tritato

per la pastella da frittura:
1 tazza di farina
un pizzico di bicarbonato di sodio
sale
1 uovo
birra
acqua

Preparate la salsa bianca mischiando tutti gli ingredienti e assaggiando per regolare di sale e pepe. Mescolate e mettete da parte.
Preparate la salsa: tritate la cipolla e l'aglio, unite i pomodorini tagliuzzati, il coriandoli a pezzi, i peperoncini trtitati e tutto il resto. Mescolate e mettete da parte.
Preparate i filetti: asciugateli bene e tagliateli a pezzetti, tutti della stessa misura.
Preparate tre grosse ciotole. In una mettete la farina, il bicarbonato e il sale. In un'altra sbattete l'uovo con un po' di birra. Pian piano unite i liquidi alla farina, sempre mescolando con la frusta per evitare grumi. Poi vedete: se vi sembra troppo densa aggiungete birra o acqua, altrimenti aggiungete farina. Dovete avere una pastella non liquida ma neanche troppo spessa, che resti attaccata al pesce senza scivolare via.
Nella terza ciotola mettete della farina per infarinare il pesce.
Scaldate dell'olio di semi in una padella capiente.
Buttate i pezzetti di pesce nella farina, infarinateli bene e poi buttateli nella pastella, pochi per volta. Sgocciolate l'eccesso e friggeteli nell'olio caldo. Girateli una volta, quando sono dorati da entrambi i lati tirateli su con una schiumaiola e metteteli in una ciotola coperta di carta da cucina. Salate leggermente.
Proseguite aggiungendo olio se necessario tra una frittura e l'altra.
Mentre friggete sistemate le fajitas in una teglia e scaldatele nel forno caldo pochi minuti.

Ora siete pronti a fare i vostri tacos!
Prendete una fajita, sistemateci sopra una bella foglia di lattuga, uno spicchio di avocado, due listarelle di peperone, 2 o 3 pezzetti di pesce, infine aggiungete la salsa rossa e un pochino di salsa bianca. Chiudete e….. Addentate! Questo è un cibo da animali, è impossibile avere le mani pulite. Avrete le mani piene di salsine… Leccatevi le dita e proseguite con un'altra fajita! Qualcuno in televisione diceva… Se non ti lecchi le dita, godi solo a metà! In questo caso bisogna leccarsi le mani intere ma… Il senso è lo stesso.
Fish Tacos 3
Ottimi! La salsa bianca io l'ho dovuta fare con lo yogurt cinese, che è dolcificato quindi sembrava uno schifo, invece mischiata col resto non era affatto male!!

FISH TACOS
One of the best memories from our trip to Cambodia was our dinner at the mexican restaurant !Viva. It was with no doubt one of the best mexican restaurant we've ever tried. After we tried it, we went back there in Siam Reap and also in Phnom Penh. They had a great deal of fish tacos for a dollar, good frozen margaritas and a nice, nice, nice papaya salad. everything was just great, burritos, fajitas, everything. But we fell in love with the fish tacos.They served it with a white sauce that was amazing. I asked for the recipe but I think they lied to me because it was really white and they said it was made with egg yolks. Anyway, I lost the recipe they gave me. I had to make something up for yesterday night, when we decided to try our own fish tacos! I gotta say, we are pretty good at homemade ethnic food. I'm really happy about each one of our attempts! This one too. 
It's what I call a recipe of the 5 senses. No need for exact weight or quantity, I give you the ingredients, then off you go! Smell it, touch it, taste it, make someone taste it… Enjoy even the preparation phase. It will make it even better when you eat it. 
I suggest to work in pairs.
I'm seriously sorry for the photos, but I wasn't really confident about how our first tacos would've tasted so i wasn't ready for taking any photo, when the Man said "This looks nice!!! Omg, this tastes great too!!! Don't you want to take a photo?". And there you go, in between a bite and a second one. Enjoy!
Fish Tacos 1
for the tacos:
fajitas or tacos shells
lettuce leaves
belly peppers
1 ripe avocado
4 fillets of pangasium or other fish that you like

for the salsa:
½ onion, finely minced
1 clove of garlic
cherry tomatoes, finely diced
fresh cilantro
2 chili peppers, minced
juice of half a lime
salt
pepper

for the white sauce:
½ cup sour cream
juice of half a lime
1 Tbsp mayo
fresh cilantro
½ chili pepper, minced
salt,
pepper

for the beer batter:
1 cup of flour
a pinch of baking soda
a pinch of salt
1 egg
beer
water

Start with the white sauce mixing all the ingredients and tasting for salt and pepper. Put aside.
Go on with the salsa, grinding the garlic with the onion and the chili and mixing everything. Put aside.
Prepare the fillets: dry them up and cut them in small pieces, all of the same size.
Take 3 big bowls: in one mix the flour with the baking soda and the salt. in a second one beat the egg with the beer, then pour it into the flour mix, always stirring with a whisk. What you want to get is a batter thick enough to wrap the fish pieces without sliding away, but you also don't want too much of it around the fish. It should be a little thicker than the batter for crêpes or pancakes.
Put some flour in the third bowl. Pour some corn oil in a large skillet, heat it up until very hot. Cover with flour the fish pieces, then throw them -few at a time- in the beer batter, then fry them. Flip them once and when crispy and golden brown take them out with a skimmer and put them in a bowl cover with kitchen paper. Add some salt.
In the meanwhile, heat the fajitas in the oven.
Now you are ready to make your tacos!
Fish Tacos 4
Take a fajita, lay a lettuce leaf on it, add a slice of avocado, 2 slices of belly pepper, a couple of pieces of fish, the salsa and a little bit of white sauce. Close it as you can and… Take a bite! This is impossible to do without getting dirty… real dirty. But lick your fingers and go for another one, that is the way!

4 comments:

  1. Replies
    1. da tenere per i prossimi mondiali! peccati siano pochi pratici da mangiare sul divano....

      Delete
  2. Con questi tacos mi sembra di viaggiare in Messico dove non sono mai stata.
    Noi siamo scesi in Sicilia e non vorrei più partire. Grazie per le foto delle Hawaii!!!!!!! Sono stupende. Un bacione!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. si mangia bene in sicilia, eh??? il messico sara' una delle mie prossime mete..... si spera. you are welcome, le ho postate apposta per te! ;)

      Delete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...