Sunday, June 15, 2008

Pentimento e redenzione

Mia sorella ieri sera si è accorta che è sparito l'ultimo uovo di Pasqua. Io mi stavo lamentando (come faccio spesso ultimamente) che avevo voglia di cioccolato, e lei, generosa, mi fa:

"Ma dai Sister, possiamo aprire l'uovo!".
Sguardo colpevole. "Ehmmm.... noooo....".
"Massì dai, non ti preoccupare! Tanto prima o poi... Non te lo finisco, stai tranquilla!".
Sguardo sempre più colpevole. "Ehmm... ecco... non ce più l'uovo...".
"L'hai usato per cucinare? Ma quando, cosa ci hai fatto? Non ho assaggiato niente!".
"Ehmm.. non proprio per cucinare...... (goccioline di sudore)".
"TE LO SEI MANGIATO???!!!??".

Ho provato a giustificarmi sbattendo gli occhioni, pensando a tutte le cose tristi e alla cipolla, ho tentato di spiegarle che ero in crisi, le ho domandato se non le facevo almeno un po' di pena, le ho assicurato che sono già stata punita con come minimo 2 chili in più addosso, le ho detto che sono pentitissima, ma non è servito a niente: ancora stamattina mi tiene un muso così lungo che mi sgambetta i piedi se cammina dietro di me... Fastidiosissimo...!


3 comments:

  1. Ahahahha e brava Lady! ;)
    Povera sorellina! :P

    ReplyDelete
  2. Prova a dirle che è una cosa che va a suo favore: cioccolato finito, non c'è più il rischio che sia lei a mettere su i due kg... l'hai fatto per lei, per evitarle sensi di colpa... ;D

    ReplyDelete
  3. ale: ;P!!

    dolcetto: ehm... non regge come scusa, perché a lei della forma non importa proprio nulla.. è golosissima, e non si fa problemi. fortunata lei!!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...