Saturday, April 27, 2013

Quiche di primavera mandorlata

Non dovrei essere qui a scrivere il secondo post… oggi è il mio unico giorno libero, fuori splende il sole, e io ho passato la mattina a 'fare i compiti' per il mio corso di decorazione Wilton di stasera, e adesso sono al computer a postare. Due  post. Sento il Professore osservarmi senza osare chiedermi se voglio uscire o quali siano i miei piani. Il fatto è… se non posto, vado in bagno per cerettarmi le gambe, visto che non ho tempo neanche di far quello. Ma sono già quasi le 4, e ormai non c'è più tempo di far altro prima della lezione. Tanto vale finire qui.

Questa torta salata risale ai tempi della Cina, e neanche gli ultimi. Dalle foto riconosco i muri della mia seconda casa, quella che all'inizio dividevo e dove poi sono rimasta da sola, per la prima volta. La casa dove ho invitato per la prima volta a cena il Professore. La casa dove, il 6 giugno 2010, ho capito che lui aveva scelto me

Ricordo che l'avevo fatta in un momento in cui necessitavo di buco consolatorio, chissà per quale motivo… Sicuramente c'entrava il Professore!

Comunque, ho deciso solo adesso di postarla perché guardando nelle foto mi è sembrata tanto primaverile che per adesso ci sta proprio bene, inoltre era buonissima e ricca di verdure. E' facilmente personalizzabile, e io ovviamente avevo esagerato (chissà cosa mi era preso… forse volevo vuotare il frigorifero??) con le quantità di verdure. 

Quiche di Primavera Mandorlata 4

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia

1 peperone giallo

1 paperone rosso

carote

zucchine

½ cipolla

asparagi

1 melanzana piccola

una fetta di zucca

cimette di broccolo

scamorza affumicata

parmigiano

pangrattato

sale, pepe

mandorle

 

Tagliate le verdure a dadini piccoli, e tritate la cipolla.

Mettete un filo d'olio e metà della cipolla in una padella, e cuocete brevemente prima la carote, i peperoni e gli asparagi (saltateli solo, non devono perdere la forma), poi mettete da parte.

Quiche di Primavera Mandorlata 1

Poi cuocete zucchine e melanzane con l'altra metà della cipolla, e mettete da parte. Infine cuocete la zucca e il broccolo, anche a vapore. Unite tutte le verdure, mescolate bene, guardate che colori!! Salate, pepate, e aggiungete un po' di pangrattato per assorbire il liquido in eccesso.

Rovesciate tutto nel disco di sfoglia in una teglia da 26cm, spolverate di pangrattato e cubetti di scamorza, spolverata di parmigiano grattugiato e mandorle. In forno a 200 C fino a doratura della sfoglia e delle mandorle in superficie.

Quiche di Primavera Mandorlata 2

Servite tiepida. Il giorno dopo è ancora meglio perché si sarà compattata un po' e sarà più facile tagliarla. 

Quiche di Primavera Mandorlata 3

Se non è primaverile questa!!! 

Ovviamente potete usare le verdure che volete, nelle quantità che desiderate :).

Quiche di Primavera Mandorlata 6

Quiche di Primavera Mandorlata 5

6 comments:

  1. una torta salata ricca di sapore! perfetta per riciclare gli avanzi o quel che resta in frigo in effetti!!! chissà che bello il corso della wilton...!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si, direi che ci ho ficcato dentro proprio di tutto!!! Beh... il risultato alla fine é stato soddisfacente, quindi ben venga! si il corso è carino, io sto facendo i corsi singoli pero, non quello di 10 giorni...

      Delete
  2. Una torta salata gustosa e allegramente colorata.
    Buona giornata!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie cara, buonissima settimana!

      Delete
  3. Una crostata meravigliosa. Con la mandorla, complimenti!!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma grazie!! direi che da un tentativo svuotafrigo qualche volta nasce qualcosa di buono, e poi io sono quella che pensa che le mandorle stiano bene dappertutto! buona settimana!

      Delete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...