Saturday, June 28, 2008

Torta alle albicocche

Il gaijin ha superato la prova con successo!! (veramente, con successo non lo so, non me l'ha detto... ma è stata superata ed è questo che conta). Avendo superato statistica che era più tosto, e non diritto tributario, ne deduco che il merito è tutto delle mie pastierine, che sono state gradite (e finite) già ieri. Indipercui mi è già stato commissionato un nuovo "antipanico" per il prossimo esame del 5. Avete suggerimenti?

Oggi mi sono cimentata nella torta di albicocche! Mia mamma è andata in campagna dalla zia ieri, e ne ha portate di buonissime, perciò mi sono sentita in dovere di inaugurarle... E avevo già adocchiato questa bella tortina di Sara, e avevo pure un'altra ricetta, ma la sua era senza burro, perciò ho optato per quella.



Dico subito che ho fatto cilecca: finalmente ho scoperto cosa esattamente non va nel forno. Semplicemente, il comando "sopra e sotto" non funziona più. O sopra, o sotto. In più, si accende sotto solo da 180° in su. E questo mi ha fregata, perchè la ricetta prevede la cottura a 150°... Così il forno è stato acceso tutto il pomeriggio, io ho rischiato di svenire 4 volte dal caldo, la torta si è ben dorata sopra, ma sotto è rimasta completamente cruda. Ho provato a cuocerla ancora, praticamente l'ho messa più in basso che di più non si può, a 180°, mi sono inginocchiata e l'ho scongiurata in cinese di cuocersi (l'ho fatto davvero, mica per scherzo!), ma non c'è stato verso, mi guardava sogghignando e sussurrava "Tanto non mi mangi, tanto non mi mangi...".



Ah sì? Bene. Benissimo. Io non resisto alle provocazioni. L'ho cosparsa di zucchero a velo per nascondere quel ghigno beffardo, ne ho tagliata una bella fettona e me la son pappata!! Ho solo lasciato il fondo. E ho fatto pure il bis. E sapete?? Era buonissimaaaa!!!! Quel dolce sapore di cocco... si sposa benissimo con le albicocche!!! Accidenti avrei preso a calci il forno dal nervoso, sarebbe stata una vera goduria!! Va beh, ormai è andata... Ma passiamo alla ricetta:



Ingredienti:
per l'impasto
2 uova
50 g zucchero
125 g zucchero vanigliato
1 vasetto yogurt all'albicocca (125 g)
125 g farina
1/2 bustina lievito
8 albicocche mature e sode

per la copertura
2 uova
50 g zucchero
1 vasetto yogurt albicocca
75 g farina di cocco


Incidete le albicocche con un taglietto a croce, e mettetele in acqua bollente per non più di un minuto, poi spellatele e tagliatele a metà.
Sbattete le uova con lo zucchero, poi aggiungete quello vanigliato, lo yogurt, la farina, il lievito, e sbattete bene.
Versate il composto in uno stampo (piccolo, perché è scarso... 23-24 va bene), poi metteteci le albicocche.
Sbattete le uova con lo zucchero, la farina di cocco e lo yogurt, e versate il tutto sopra le albicocche.
Cuocete in forno pre-riscaldato a 150° (io la prossima volta faccio 180°, per forza di cose...) per circa 40 minuti.


La ricetta originale la trovate qui. Confermo che il gusto è sublime, e mi scoccia da morire dover ogni volta fare il lavoro del chirurgo e asportare il fondo... Spero davvero di cambiare presto quel dannato aggeggio.



Ps. Voglio andare in vacanza col gaijiiiiiiiiiiiiin!!!!!

Aggiornamento di agosto 2012: ho rifatto torta e servizio fotografico, ma non voglio sostituire le foto vecchie che hanno un loro perché. Quindi vi rimando qui per foto nuove e ricetta in inglese e piccola modifica. 

2 comments:

  1. Anche io ho il tuo stesso problema con un forno a gas.
    Semplicemente scalda troppo e rischio di non cuocere se seguo la ricetta oppure di bruciare il fondo se sparo troppo alto !
    Ho risolto mettendo come fondo sotto la teglia un "testo".
    Non so come lo chiami tu, ma è quella lastra di ghisa su bella spessa dove si scaldano le piadine.
    Protegge benissimo le torte e vengono uno spettacolo !
    :)

    ReplyDelete
  2. caro mister q, ti ringrazio del consiglio, sei un tesoro, ma il mio problema è proprio l'opposto... la resistenza sotto del forno non si accende più!! quindi, cuoce solo sopra... t'ei capì?
    ma quindi... fammi capire: anche tu ti diletti in torte??

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...