Wednesday, June 18, 2008

Crostata al limone



Posto veloce veloce la ricetta di ieri sera, perchè tanto continuo a distrarmi dalla studio dei poeti metafisici, è moooolto più interessante e divertente postare.
A casa della mia bimbetta avevo trovato il librone "Il cucchiaio d'argento" (ma sua mamma cosa se ne fa? Lo usa come soprammobile?? E' una frana, in cucina! asd asd che stronza!), e sfogliandolo avevo adocchiato una bella crostata al limone... Ho subito trascritto la ricetta, e il giorno stesso, dove me la trovo? Da Cannelle! Ma pensa te! Comunque, ieri mi sono decisa, e cosa vedo? Che nella ricetta del Cucchiaio era previsto l'uso di ben 150 g di burro!!! Oltre quello della frolla, ovviamnete. Ma che stiamo scherzando?? Così, alla fine, ho seguito la ricetta di Cannelle, e pure per la frolla, perchè era più abbondante e a me non so perché la pasta non avanza mai per decorazioni e striscette... i misteri! Mamma mia quanto parlo... Anyway, la ricetta è questa qui.



Ingredienti:
per la frolla
300 g farina
100-150 g zucchero (a preferenza)
scorza grattuggiata di 1 limone
pizzico di sale
150 g burro morbido
1 uovo e 1 tuorlo

2 uova
150 g zucchero
30 g burro fuso
buccia grattugiata e succo di 1-2 limoni

Fate la frolla miscelando farina, zucchero, sale, fate una fontana e mettete al centro il burro a tocchetti, l'uovo, il tuorlo e la buccia di limone, poi lavorate tutto velocemente, avvolgete in pellicola e mettete in frigo per almeno mezz'ora.
Intanto preparatela crema al limone lavorando le 2 uova con lo zucchero, poi aggiungete il burro fuso e la buccia e il succo dei limoni. (Aaaallora la ricetta del Cucchiaio diceva il succo di mezzo limone e la buccia di 1 o 2, quindi io ho messo la buccia di 2 e il succo di uno... Secondo me è troppo, quindi suggerisco succo di mezzo e buccia di uno intero). Amalgamate bene il tutto e cuocete a bagnomaria mescolando spesso fino a quando non raggiungerà una certa densità... ci vuole un po'.
Poi stendete la frolla in uno stampo da 26 cm, bucherellate il fondo, versateci la crema al limone, livellate, ricoprite con decorazioni varie o strisce, io suggerisco di coprite più che potete perché viene talmente saporita di limone che con più pasta sta meglio, almeno a mio parere.
Poi infornate a 180° per mezz'ora.



Buooonaaa e limonosissima!! Io ho trovato un po' troppo dolce la crema, quindi devo riprovare con meno zucchero e meno limone, e magari mettere più pasta sopra. Comunque è stata apprezzatissima, pure da mia sorella che in genere se non è cioccolato o panna... nada! Ovviamente NON va col caffé... ma col the dev'essere divina! E anche con lo yogurt alla frutta, limone o pesca o qualcosa di fresco e delicato... provato stamattina!



Stavolta mi è avanzata tanta pasta che ho usato per fare queste due schifezzine (ahahahaha!! Oddio che orrore!), che non ho bruciacchiato per un pelo! Ma ero talmente sicura che mia sorella si sarebbe lamentata che volevo prevenirla e zittirla a forza di Nutella... Ma non è servito, si è pappata crostata e crostatine! Quando se magna se magna!!



Ah! Temo che il mio forno ci stia veramente abbandonando... Sono un po' di volte che sotto la pasta cuoce a malapena, ed è strano, perché in genere tendeva a bruciare sotto e poco sopra... Stavolta allora approfittando che la crostata non s'affloscia non avendo lievito, ho organizzato una serie di traslochi (ripiano sotto.. ripiano sopra.. cottura solo sotto, sopra-sotto, solo sotto... groan...! Stanchezza...) che mi hanno tenuta impegnata in cucina per tutta la partita (quando abbiam segnato il secondo avevo la teglia in mano per spostarla, ho rischiato veramente ustioni di 4° grado e di spiaccicare la crostata sul soffitto), ma ne è valsa la pena!! La cottura è per-fet-ta! Clap, clap, clap!


5 comments:

  1. Buon giorno Lady!
    Bellissima questa crostata, anch'io l'avevo trovata da Cannelle e mi aveva fatto venire un'acquolina... :P

    Mi sembra di capire che ora stai meglio, ne sono davvero felice!
    Un bacione e buona giornata! :D

    ReplyDelete
  2. grazie cara! sì, sto meglio... o perlomeno, ho chiarito. anche se la conclusione non è felice, preferisco cmq la chiarezza assoluta. Un bacione anche a te!

    ReplyDelete
  3. Io mè ne mangio molto volentieri 2 fettone e mi faccio fuori pure quelle che tu chiami "schifezzine" ^_^

    Baciiiiiiii

    ReplyDelete
  4. Ma che meraviglia!!! è molto scenografica, complimenti!! e poi dev'essere squisita!! un bacione!

    ReplyDelete
  5. morettina: brutte, vero? è pure durette, perché col mio forno non ti ci puoi allontanare che fa gli scherzi! cmq, la nutella è sempre nutella...

    sara: grazie! le mie foto fanno sempre desiderare, ma per fortuna stavolta avevo la pasta per decorare un pochetto!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...