Tuesday, October 15, 2013

Lasagne con melanzane, salsiccia e toma


Ricetta in archivio che arriva da questo blog. leggermente modificata visto che il formaggio botto non so cosa sia, ma il tizio del mercato ha detto che è una specie di toma, e quindi toma è stata. Inoltre la ricetta chiedeva le lasagne di spinaci ma io ho usato quelle normali.
La foto della ricetta era al limite della goduria e di quelle che fan sbavare insistentemente sulla tastiera, quindi le ho proposte a mia mamma insieme ad altre, e lei ha scelto queste da associare a una teglia di lasagne classiche. 
Erano buone, davvero buone, a detta di tutti, ma pesantine… Insomma, noi le abbiamo mangiate doppia una porzione (doppia, per alcuni…. non farò nomi) di lasagne al ragù, quindi eravamo già belli sistemati per la serata. Però una vera goduria, di quelle cose che proprio ti dan soddisfazione anche se sei costretto a fermarti perché troppi bis non li puoi fare.
Inoltre, le foto fanno cagare come al solito, scusate ma io proprio non ce la faccio davanti agli ospiti a fare le cose per bene, riesco solo a prendere la macchina fotografica, tutta di nascosto scattare un paio di foto, non riguardarle nemmeno e metterla via. E già così mia mamma non manca di dire che io faccio le foto per internet… E la cosa non le va giù visto che il mio blog non è destinato alla lettura di gente che sanno chi sono… Ovvi i motivi :)
Poi quando prepari qualcosa per cena la luce è per forza artificiale, o no? Insomma invidio tutte coloro che riescono a fare foto almeno decenti dei loro piatti, io forse non mi impegno abbastanza ma non saprei proprio come risolvere i problemi della notte che cala e la luce solare che se ne va.
In ogni caso, questa è la ricetta :). Se ci tenete a una bella foto, usate una teglia rettangolare (noi ne avevamo solo una ovale e la cosa non aiuta la distribuzione della pasta), e lasciate riposare la lasagna prima di servirla. 
E non sentitevi troppo in colpa se è una bomba… Il freddo sta arrivando e ci servono energie per stare più caldi! Doppio allenamento in palestra e siamo a posto!




Ingredienti:
2 melanzane lunghe
250 g salsiccia di maiale
200 g toma
pasta per lasagne
½ cipolla
vino bianco
rosmarino
olio
sale
per la besciamella:
50 g burro
50 g farina
500 ml latte
sale
noce moscata

Grigliate le melanzane, dopo averle tagliate a fette sottili.
Fate scaldare un po' d'olio in una padella, soffriggetevi la cipolla tritata con un rametto di rosmarino, poi aggiungetevi la salsiccia a pezzetti e fate cuocere per 10 minuti. Sfumate col vino bianco, quando si asciuga togliete dal fuoco. 
Preparate la besciamella nel modo classico. Grattugiate il formaggio con una grattugia a fori larghi. Lessate le lasagne se quelle che avete lo richiedono.


In una teglia rettangolare, mettete qualche cucchiaio di besciamella, poi fate uno strato di pasta, uno di melanzane, un po' di salsiccia, un po' di formaggio grattugiato e un po' di besciamella. Proseguite così: pasta-melanzane-salsiccia-formaggio-besciamella fino a finire gli ingredienti, terminando con besciamella da completare con qualche fiocchetto di burro. In forno pre-riscaldato a 200°C per 20-25 minuti, gli ultimi 5 funzione grill per dorare la superficie.




LASAGNE WITH EGGPLANTS, SAUSAGE, AND TOMA CHEESE

This dish is for winter time, for cold weather. Or for spring/autumn/winter Minnesota ;). It's quite filling and I would feel better with a double training session the next day to lose some of the calories and get rid of the guilt.
It's gooooooood, just better not having it after a double portion of Lasagne Bolognese like we did…. very stupid decision. But we all liked it! We discussed a little about which was better, and we agreed that the classic lasagne Bolognese is always unbeatable, but it's nice to have some different ones, from time to time :). 

Ingredients:
2 long eggplants
250 g pork sausage
200 g Toma cheese
lasagne pasta
½ onion
white wine
rosemary
salt
oil
for the béchamel:
50 g butter
50 g flour
500 ml milk
nutmeg
salt

Cut the eggplants into thin slices, then grill them.
Heat some oil and let the onion brown with the rosemary, add the sausage and let cook for 10 minutes. Adjust with salt and pepper and add a little wine, let dry out and put aside.
Grate the cheese, coarsely.
Melt the butter in a saucepan, add the flour and stir it to get a roux, then add the hot milk a little bit at a time, always stirring to avoid lumps, and bring it to a boil. Add the salt. Never stop stirring. Let simmer 5 minutes or until it thickens, add the nutmeg and the salt to taste.

In a pan, put a couple Tbsp of béchamel, then make a layer of lasagna (according to the type of pasta you have, you might need to boil it first), a layer of eggplants, some sausage, some cheese, and béchamel. Start again until you finish all the ingredients with a béchamel layer. Add a few tsp of butter and bake in the oven heated to 390°F for 20-25 minutes. Use the grill function for the last 5 minutes in order to get a nice golden colour on top.
Let rest a while before cutting and serve.



2 comments:

  1. Pagherei oro anche solo per odorare una salsiccia vera!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. ;) se mi ospiti te la porto! Con semi di finocchio o semplice?

      Delete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...