Saturday, October 12, 2013

Biscotti al limone


Anche questa ricetta viene dalla cucina di Misya e mi incuriosiva… Sono in fase limone. A me i biscotti secchi italiani non piacciono a meno che non li possa inzuppare da qualche parte, mentre quelli 'chewy' mi fanno impazzire e non riesco a fermarmi.
Di questi sono rimasta piacevolmente sorpresa, perché anche non essendo 'chewy' come quelli americani (tipo questi, o questi, questi, questi, o questi),  o friabili all'esterno e poi morbidissimi e chewy all'interno, come questi o questi, restano comunque morbidi e si prestano benissimo all'impucciatura. Col the ci van da dio, anzi sembrano fatti apposta per essere gustati nel pomeriggio con un bel the al limone. Sarebbero l'orgoglio di una lady inglese al suo the delle 5. Non troppo dolci, né troppo limonosi, sono davvero perfetti così come sono. Io ci ho aggiunto solo 1 pizzichino di sale che secondo me ci sta sempre, e ho aumentato un po' le dosi del succo e di conseguenza della farina.
E ho una mezza idea di rifarli, stavolta usando il lime… Chissà che viene fuori??





Note: 

- la quantità di farina può variare: cominciate con quella indicata, e aggiungetene un po' per volta se l'impasto è troppo appiccicoso.


Ingredienti (per 22-26 biscotti):
120 g zucchero
100 g burro morbido
1 uovo
buccia di un limone (o anche di due, se vi piacciono molto limonosi)
35 ml succo di limone
280 g farina
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale

zucchero semolato
zucchero a velo

Riducete a crema burro e zucchero, unite l'uovo, il pizzico di sale, mescolate e poi unite la buccia e il succo di limone. Unite infine la farina col lievito e impastate (se necessario, aggiungete un altro po' di farina) formando una palla.  La palla deve essere molto morbida e un po' appiccicosa, ma dovete riuscire a darle una forma e quasi a pulire la ciotola. Se vi si attacca troppo alle dita, dovete aggiungere altra farina, ma poca per volta. Mettete in frigo per un'ora.
Riprendete la palla e accendete il forno a 180°C.
Mettete dello zucchero semolato in un piatto, e in un altro un po' di zucchero a velo. Prendete dei pezzi di pasta, fatene delle palline grandi come noci, e passatele prima nello zucchero semolato e poi in quello a velo. Sistemate su una teglia coperta di carta forno e cuocete per 10-15 minuti. Se siete state brave e le avete fatte tutte perfettamente uguali, ve ne verranno 24. Altrimenti ne avrete 22 o 26, ma insomma siamo giù di lí.



Non devono scurire troppo altrimenti si asciugheranno.
Lasciateli raffreddare prima di staccarli dalla teglia.





LEMON COOKIES

I LOVE american style cookies… they are chewy, soft, they don't get dry quickly and they taste awesome! Italian style 'pasta frolla' cookies are good, but unless they contain a huge amount of butter, they are very dry. They are perfect to be dip in tea or latte,but not as a snack. At least for me. Most of my friends could eat a whole box of cookies, just like that. 
But these cookies, well these are different. I decided to give them a try just because I'm in a period of love for lemon, and they don't look like the dry cookies I don't like very much. They looked different. And they turned out also the be, different. Soft, very lemony but not too much, PERFECT for dipping but also to be eaten alone. They don't last very long because when you start you just want to keep going. They are also great as a gift, nicely wrapped in a little bag, they'll be very well received and you'll be asked for the recipe!



Ingredients (for 22-26 cookies):

120 g granulated white sugar
100 g butter, soft
1 egg
zest of 1 lemon (or 2, if you like it lemony)
35 ml lemon juice (less then 1 lemon)
280 g flour
1 tsp baking powder
a pinch of salt

granulated white sugar
powdered sugar

Beat butter and sugar until creamy, add the egg and the pinch of salt, the zest and the lemon juice. Add the flour and baking powder and mix everything together with your hands until you can shape the dough into a ball. It will be soft and quite sticky. If it too sticky and you get shape it, add a little bit of flour until you can shape it. Put in the refrigerator for an hour.
Heat the oven to 350°F. Take the dough from the fridge and tear off little amount, the size of a walnut. Shape them into balls and roll them first in the granulated white sugar, and then in the powdered sugar.
Place them on a baking sheet and bake for 10-12 minutes. Don't touch them until they've cooled down (they are still very soft when hot).
Enjoy! They are GREAT with hot lemon tea! 


10 comments:

  1. io invece me li immagino con il lemon curd......senti hai scordato di inserire i link delle tue ricette dei biscotti su in alto nel post....io so curiosa!

    ReplyDelete
    Replies
    1. ahahahah hai ragione, grazie della segnalazione!!!! ma sei vuoi vedere l'elenco dei biscotti completo basta che vai qui a destra su "DOLCI", e poi li scorri tutti!!!!

      Mmmhhhhh lemon curd....!!!!! Bbbbbono!!!

      Delete
  2. Dolce Gaijina, ho appena impastato tutti gli ingredienti x preparare questi deliziosi biscottini (così stasera li faccio assaggiare anche alla nonna!!! :D ) seguendo le tue dosi di succo e farina (che mi ispiravano di più...!) ma l'impasto è risultato davvero troppo molle e ho dovuto aggiungere un bel po' di farina...da cosa potrebbe dipendere? :( speriamo che in frigo rapprenda uffi...l'uovo era anche piccino picciò...:(
    ...nel frattempo corro a vedere la nuova ricetta che hai postato perchè leggendo solo il titolo di sfuggita...mmmmmmmm!

    ps: tesoro hai dimenticato il lievito nel procedimento!!!

    ReplyDelete
  3. Fatti! tutto ok poi alla fine... :) però credevo fossero più limonosi...e meno dolci...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Anch'io avevo un impasto molto mollo a appiccicoso ma credevo fosse perche avevo messo piu limone e di conseguenza ho aumentato la farina quanto bastava per poter fare una palla. Poi si, in frigo si rapprende!
      Davvero li hai trovati troppo dolci e poco limonosi? A noi son sembrati ottimi cosi com'erano... magari era un limone poco succoso? Boh....! o forse sei una appassionata di limone! Se li rifai puoi ridurre tranquillamente lo zucchero a 90 o 100 se li preferisci meno dolci! Io credo li rifarò presto, magari per i pacchettini di natale, e allora sperimenterò un po'!

      ps. lievito aggiunto ;) grazie!

      Delete
    2. No no no no no...ritratto tutto: sono perfettissimi!!! sono stata io ad assaggiarli ancora troppo caldi, appena appena sfornati, e sapevano solo dello zucchero che li ricopre...freddi invece sono superdeliziosissimi!!! :D
      pensa, mio fratello che odia i dolci al limone di questi biscottini ne ha fatto una scorpacciata! nonna invece, che ha il diabete, si è arrabbiata con me perché erano talmente buoni che ha mangiato tutto il piattino che le ho portato in una volta... ;)
      sì, penso proprio che li rifarò anche io prestissimo dato il successo... :)
      ...bacini Gaijina, e grazie x le ricettine che ci proponi, c'è davvero l'imbarazzo della scelta!

      ps: a me ne son venuti 39...ma è normale...? :/

      Delete
    3. Zuleika, ma fai come i bambini che fregano i biscotti ancora caldi??? L'avevo pure scritto di essere pazienti e non toccarli finchè non si fossero freddati :D! Però grazie a te scopriamo che se mangiati caldi cambiano il sapore, io non l'avrei mai detto! Non si finisce mai di imparare.
      Io mi dimentico sempre di contare i biscotti che mi vengono ma usando la foto direi che me ne erano venuti 26! Quindi i tuoi dovevano essere proprio piccoli!!!! Meglio per la nonna, che si è pappata solo mini biscotti! pensa che ho dei lime a casa e volevo sperimentare oggi e non ho il burro. ma dico io!!!! Come può mancare il burro in casa di mia mamma!!???!!!!! E quindi niente, sto senza. E triste me ne sto. :(

      Delete
  4. Penso proprio che oggi li proverò!
    bacetti

    Simona

    ReplyDelete
    Replies
    1. allora? come sono venuti?? mia mamma è qui e quando ha visto il plumcake al limone che le avevo fatto prima ancora di assaggiarlo mi ha detto "ma non me li hai fatti i biscottini al limone?" -.-'

      Delete
  5. ahahahahaah grande tua mamma!!!!
    Sono venuti davvero bene, buoni e limonosi come piacciono a me!!!!
    grazie per la ricetta!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...