Tuesday, October 22, 2013

Focaccine di ceci

Altra ricetta di Misya, che capitava a fagiolo visto che anch'io, come lei, avevo della farina di ceci da finire.
Ero scettica, soprattutto quando ho dovuto andare a occhio con gli ingredienti, perché nelle dosi indicate non mi veniva, invece si è rivelata una cosa facile facile, veloce da fare e da cuocere, carinissima da vedere, e che si presta benissimo accompagnata da salumi, o formaggi.
È un tale piacere vederle crescere, gonfiarsi e colorarsi in pochi minuti!!!
Mia mamma ha sperimentato più di me gli accoppiamenti ed è stata molto soddisfatta del connubio col parmigiano (??), io ci vedrei meglio prosciutto crudo, o anche stracchino (?), ma devo ammettere che le ho mangiate da sole, così, perché non ero preparata e non avevo salumi in casa.




Ingredienti:

150 g farina 00
150 g farina di ceci
50 g latte tiepido
75 g acqua (più un po'), tiepida
1 bustina di lievito di birra
1 cucchiaino abbondante di sale
½ cucchiaino di zucchero
2 cucchiai d'olio

olio
rosmarino
sale
pepe

In una grossa ciotola mischiate le 2 farine e fate un buco al centro. In una ciotolina sciogliete il lievito con lo zucchero nel latte e versatelo nel buco.
Iniziate a lavorare a mano dal centro, man mano aggiungendo l'acqua (a me ne è servita di più per avere un impasto abbastanza omogeneo), poi aggiungete sale e olio e impastate formando una palla. Coprite con un telo e lasciate lievitare 1 paio d'ore nel forno spento (io prima lo scaldo un pochino).
In una tazza mettete dell'olio evo con sale, pepe e rosmarino e lasciate insaporire.
Prendete la vostra palla di pasta e stendetela col mattarello. Ricavatene dei cerchi con un bicchiere, sistemateli su una teglia e spennellateli con la mistura d'olio. In forno già caldo 200°C per 10 minuti.


Servite calde con salumi e formaggi vari.




CHICKPEAS FOCACCINE

I had some chickpeas flour from this recipe, so I made these little focaccine to finish it. 

Ingredients:

150 g flour
150 g chickpeas flour
50 g warm milk
75 g water (keep some more available), warm
7 g dry active yeast
1 tsp salt
1/2 tsp sugar
2 Tbsp olive oil

extra virgin olive oil
rosemary
salt
black ground pepper

Mix the two flours and make a hole in the middle. Pour in the hole the yeast, melted in the warm milk with the sugar. Start mixing from the centre, adding a little water while working. Add the salt and the oil and start kneading, with patience (or use the Kitchen Aid), until you get a nice smooth ball.
Cover with a kitchen towel and let it rise in a warm place for a couple of hours.
Meanwhile, mix some extra virgin olive oil with salt, pepper and rosemary in a bowl, and let the flavours mix together.
When the dough has risen, knead it a little and spread it out 3mm thick with a rolling pin. Cut as many circles as you can get, place them on a baking sheet and brush them with the oil mixture. Cook in the pre-heated oven (390°F) for 10 minutes, until nicely golden-browned.



Serve with cured meat or a selection of cheeses as a starter or in a buffet.

2 comments:

  1. sembrano ottime....in effetti chissà quanti buooni abbinamenti si possono fare!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. guarda son tanto semplici che si, secondo me è propri una grande opzione per un buffet o come antipastino.... mia madre dice che con un pezzo di parmigiano ci stavano da dio... a me col parmigiano non ispiravano quindi non le ho provate! ma con prosciutto o qualcosa di salato altroché!!

      Delete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...