Monday, July 29, 2013

Panini alle olive

Ricetta da postare da due anni, dico due… Presa dal bellissimo blog di Sara, panini buonissimi e super morbidi, sia da soli che farciti. Perfetti da portare a un picnic, sulla spiaggia, o da mangiare a tavola. A merenda, per uno spuntino, da noi sono spariti subito!

Pucce alle Olive 2


Ingredienti:

500 g farina 00

200 g olive

200 ml latte

100 ml acqua

30 ml olio

15 g sale

20 g zucchero

1 cubetto di lievito di birra / 1 bustina di Mastrofornaio

 

Fate la fontana nella farina, rovesciateci dentro l'olio, lo zucchero, il lievito sciolto nel latte tiepido, l'acqua, il sale e mescolare (o, se usate il Mastrofornaio, mischiatelo alla farina con lo zucchero) fino a formare una palla. Copritela e lasciatela lievitare un'oretta in un posto riparato. Sgonfiare la palla, formare i panini, sistemateli sulla placca da forno e lasciateli lievitare coperti un'altra mezz'ora. Infornate a 200 °C per circa 20 minuti.

Pucce alle Olive 1

 

OLIVE BREADS


Ingredients:

500 g flour (AP)

200 g green olives, pitted

200 ml milk

100 ml water

30 ml olive oil

15 g salt

20 g sugar

1 dice of fresh yeast / 16 g dry yeast *


*I've never tried this recipe with american dry yeast, I've used the italian brand Mastrofornaio, which doesn't need to be dissolved in water, just mixed with the flour and some sugar. I noticed that the american one works differently, so i'm not sure it will come out the way it should. If someone tries, please let me know!


Put the flour on the counter and make a hole in the middle. pour in the hole the oil, the sugar, the fresh yeast dissolved into the warm milk, and the salt (if you use the dry yeast Mastrofornaio, mix it with the flour and the sugar), and start mix everything until you can form a ball. Cover it up and let it rest for half an hour.

Punch the ball, divide it into 6 small breads, place them on a baking sheet covered with parchment paper and let them rest for half an hour, covered. Bake at 392°F for about 20 minutes.


4 comments:

  1. Replies
    1. In effetti è stato facile finirseli senza neanche accorgersene!

      Delete
  2. che delizia il tuo blog! ti seguirò con piacere! ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. che delizia il tuo, ed eè simpaticissimo!!!! grazie per la visita, come vedi non ho tardato a ricambiare con piacere!!!

      Delete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...