Sunday, April 26, 2015

Mojo Pork con la slow cooker

Chi di voi ha visto il film "Chef" e ha sbavato a lungo chiedendosi come fosse mai questo Mojo Pork per cui tutti vanno tanto pazzi?? Beh, io alzo la mano!!! Non solo ho sbavato, ma ho fatto parecchie ricerche e ho voluto provarlo. In America vendono una salsa pronta chiamata 'Mojo', ma Mr K. insiste che non sia granché, quindi ho provato a farla da sola.


Ma prima di cominciare... anche visto che non so bene come abbiano tradotto questo piatto nel film in italiano, ... che cos'è questo Mojo Pork che continuo a nominare? 


Il Mojo Pork è un piatto di origine cubana, è la spalla del maiale, cotta lentissimamente, dopo aver macerato per ore e ore in una emulsione di succo d'arancia e altro. La particolarità di questo piatto è che si scioglie letteralmente in bocca, resta morbidissimo e saporitissimo, e il pezzo di carne una volta cotto si stacca dall'osso senza neanche toccarlo. Dopodiché, con due forchette lo si 'sfilaccia', e lo si presenta così, a pezzi irregolari o meno, da servirsi con riso, fagioli, oppure da usare per farci un panino.
È ottimo. 


Ormai è un piatto ricorrente nella nostra cucina, ma finora l'ho sempre provato in modo diverso. La prima volta, questa che vi presento qui adesso, l'ho cotto usando la slow cooker, che è perfetta per questo tipo di carne.
L'ho fatta partire al mattino prima di andare al lavoro, e quando sono tornata l'ho spenta, e avevo la cena pronta. Comodo, eh?

La ricetta è valida, ma è anche migliorabile. La salsa poteva essere più saporita, e -classico quando si utilizza la slow cooker- ce n'era troppa. La cosa si risolve facilmente se avete un separatore di grasso a casa. Io non ce l'avevo quindi ho pasticciato un po' con la salsa, cercando di eliminare il grasso in eccesso con un cucchiaio. Se ce lo avete, potete usarlo per ridurre la salsa.
Oppure, volendo potete ridurre la salsa riducendo drasticamente l'olio. Secondo me la quantità d'olio indicata nella ricetta che ho seguito è ridicola. Il grasso della carne si scioglierà quindi non avrete bisogno di altro grasso.  Così avrete la vostra salsa senza doverla 'schiumare' prima di versarla sulla carne.

Se la ricetta vi ispira, posterò poi la versione al forno di questo piatto, e nel frattempo è anche probabile che rifaccia questa con qualche modifica per trovare la mia versione perfetta!

Ricetta ispirata liberamente da qui

Ingredienti:

(olio evo 1 spruzzata - facoltativo)
succo di un'arancia
succo di 1 limone
succo di 1 lime
1/2 cipolla affettata sottilmente
10 spicchi d'aglio, schiacciati
1/2 cucchiaino di origano
1 cucchiaino di cumino
1 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di pepe
peperoncino (se piace)
1 spalla di maiale da 1.3Kg (il taglio si chiama 'Boston Butt', anche se non c'entra nulla col sedere del maiale!)

Tritate tutti gli ingredienti tranne la carne per fare un'emulsione. Io consiglio di non tritare la cipolla, e di lasciarla affettata sottilmente.
Mettete la carne (che avrete punzecchiato con un coltello) in un sacchetto per alimenti con l'emulsione e le cipolle, chiudete bene e mettete in frigo a macerare per tutta la notte.


Il mattino dopo mettete la carne con tutta l'emulsione nella slow cooker, e cuocete a temperatura bassa per 8 ore.
Prendete la carne e sfilacciatela con due forchetta, eliminando il grasso in eccesso.
Se avete un separatore di grasso, metteteci tutti i liquidi, che si separeranno: olio in alto, parte bianca al centro, e parte marocchina al fondo. Il separatore di grasso vi permette di utilizzare la parte al fondo, e poi buttare via il rimanente.
Fate bollire i liquidi marroncini per 10 minuti per farli ridurre nella salsa Mojo, poi servite la salsa con la carne.


Se non avete utilizzato l'olio per nulla, avrete molto meno grasso nei liquidi, è probabile che il separatore di grasso non sia neanche necessario.


***


CUBAN MOJO PORK in the SLOW COOKER

Since I've watched the movie 'Chef', I'm been craving for the above mentioned cuban mojo pork... Or everything else they eat in the movie. I live in Florida, so here the Mojo is quite well known, and appreciated. The best I've tried so far is... guess what! The one in Publix. It's delicious. Flavourful tasty, juicy. Perfect balance.


I've decided to do my own, without using the Mojo sauce which is sold in every grocery store. I figured it couldn't be that difficult to mix up a few ingredients and make it from scratch. Little problem is to know what ingredients will make it special.
I've tried this recipe and it was good, but I didn't have a gravy separator at the time, so I couldn't reduce the sauce, which was too much and too oily. The amount of oil required is for me way too much. You don't really need any fat, because the Boston Butt has a lot of fat already which will melt while cooking and will be enough. Or so I think.
So. If you use the slow cooker, for which this cut of meat is PERFECT, you should consider whether or not to use oil at all. I won't next time. Doesn't matter that I bought a gravy separator now. I found out that you don't need to cover the meat in liquids in the slow cooker. So why should I? You just need enough sauce to have the meat juicy and some to pour on it when serving. That's all. The meat will be as tender as it can get, so it will be awesome!

The recipe comes from here, you can follow it if you have a gravy separator, or skip the oil is my suggestion if you don't have one!

- Add a chili pepper if you like it!
- I would also leave the onion out of the food processor and would add them sliced very thin.

Enjoy this Mojo with rice, with beans and rice, or in a sandwich!




No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...