Sunday, January 17, 2010

Tronchetto natalizio

P1010344
P1010335

Il mio è un blog ‘fuori stagione’… Nel senso che per postare le ricette non seguo mai quelle che sono le verdure e la frutta di stagione, o i dolci tipici del periodo… Ma perché????? Non lo so, ma finisce che succede sempre così. Quindi adesso darò la precedenza a questo tronchetto e a una cosuccia che ho fatto oggi ma che finirà prestissimo in un post prima che mi dimentichi come mi è uscita visto che sono rimasta incantata dal risultato e adesso sono le 18 e ho un pancino pieno e rotondo come quello della mia Babu.

Allora questo è il famoso tronchetto che ho portato da Sako e Jack in occasione del loro Natale (nostra Befana)… per non fargli mancare il dolce tipico e per dimostrare a Jack che sapevo fare un rotolo (ma è stato il mio primo, mi è andata bene!!!).

Ingredienti:

3 uova
120 g zucchero
1 pizzico di sale
120 g farina

Lavorate uova, sale e zucchero come per un pandispagna: deve gonfiare, diventare bianco e ‘scrivere’.

Poi aggiungete la farina a più riprese, setacciandola e amalgamandola delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto (esattamente come un pandispagna… anzi non capisco perché si chiami ‘pasta biscotto’… qualcuno me lo sa dire?).

Poi rovesciate pian pianino il composto nella piastra del forno ricoperta di cartaforno (il composto è abbastanza denso da poterlo contenere in una porzione della piastra, se questa è troppo grande, come ho fatto io), e cuocere a 180° per una decina di minuti, o comunque appena si colora lievemente, altrimenti poi resta troppo secco.

P1010237

Appena toccabile, capovolgete la piastra con la pasta biscotto su uno strofinaccio umido e ben strizzato, staccate pianino la cartaforno, e con quello arrotolatelo delicatamente, poi lasciatelo raffreddare così.

P1010239
P1010240
P1010241
P1010242
P1010243

Intanto preparate la crema. Io ho usato la crema di Paoletta, però ci ho aggiunto il cioccolato.

Ingredienti per la crema:

3 uova intere
750 ml latte
60 g farina
225 g zucchero
100 g cioccolato fondente
panna montata

Scaldate il latte portandolo quasi a bollore, mentre montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale. Montatele bene, devono essere bianche e spumose. Poi aggiungete la farina, mescolate bene e poi unite il latte, tutto d’un colpo, e rimettere sul fuoco mescolando continuamente con una frusta. Avendo gli albumi, questa crema all’inizio sarà molto spumosa, avrà come una schiumetta in superficie; ma poi, quando inizierete a chiedervi se avete fatto qualcosa di sbagliato, ecco che sentirete sul fondo un addensamento… Continuate a mescolare, pian piano assumerà l’aspetto classico della crema pasticcera! Sarà solo un po’ più chiara, e di sapore più delicato… Cosa che io apprezzo moltissimo perché la crema pasticcera secondo me sa troppo di uovo e non mi piace per niente se non è mischiata a qualcos’altro.

Appena pronta, aggiungete il cioccolato tritato e mescolate fino ad avere la vostre bella crema al cioccolato!

Aggiungeteci a piacere della panna montata e la vostra farcia è pronta a riempire il tronchetto!

Riprendetelo e srotolatelo, con delicatezza… farcitelo lasciando un po’ di spazio al bordo e riarrotolatelo.

P1010307
P1010308

Io a dir la verità mi ero tritata tutte le noci per spargerle sopra il cioccolato ma poi stavo facendo troppe torte allo stesso tempo e me ne sono dimenticata!!! smile_sad

Poi se volete fare un tronchetto tagliate un pezzo a un’estremità in senso diagonale e attaccatela al lato del tronco principale. Se dovete dare via il dolce consiglio anche di tagliate le due punte che saranno un po’ irregolari e sporche di crema (che fuoriesce immancabilmente durante l’arrotolamento) e serviranno per ‘assaggiare’ se è buono e regalabile (smile_wink).

P1010309

Ingredienti per la copertura:

200 g cioccolato (io meno ma non mi ricordo… smile_embaressed Vabbè mal che vada… o leccate o lo usate per qualcos’altro)
100 g burro (io meno)

Sciogliete a bagnomaria burro e cioccolato, fate intiepidire poi versatelo sul tronchetto spalmandolo bene. Con una forchetta fate delle striature un po’ stortarelle per l’effetto corteccia.

P1010327

E poi potete decorare!!

Io ho usato mandorle e noci tritate, cocco, foglie e noci. A me il risultato finale è piaciuto molto!!

P1010332

Sako e Jack hanno apprezzato tantissimo, Lucy se n’è fatta fuori tre fettone (il suo bimbo mi ama già prima di nascere, lei dice!!) e il mattino dopo del tronchetto non c’era più traccia.

Io ero un po’ preoccupata perché a vederlo mi sembrava un po’ asciutto, e in effetti non l’avevo bagnato, ma nelle ricette che ho spulciato non veniva mai detto di bagnarlo, perciò… In ogni caso, se non lo bagnate verrà fuori un tronchetto compatto, ottimo, mi ricordava le merendine Mulino Bianco tipo Girelle o Tegolini, se invece volete un dolce più a cucchiaio, morbidoso e cremosissimo, allora prima di farcirlo potete bagnarlo con latte e Nesquik, o latte e zucchero, o caffelatte, o quel che volete.

Comunque l’esperimento mi è piaciuto assai quindi il giorno dopo ne stavo già facendo un altro usando le varie creme rimanenti!!! A presto per il prossimo!!!

E mi raccomando ricordate mi mandarmi le vostre ricettine “In forma con gusto”!!! Io le attendo trepidante per continuare la mia dieta!!! Anzi sarebbe carino, dopo averle raccolte tutte, preparare un bel menù equilibrato, usando le vostre ricette, per 4 settimane di alimentazione corretta e gustosa… Così che tutti lo possano seguire, volendo… Non sarebbe una bella idea??? Beh vedremo se ne riceverò abbastanza e allora vedrò che potrò fare!!!

15 comments:

  1. Gaijina sei stata bravissima! Guarda che il rotolo è difficile da fare, e tu sei riuscita ad arrotolarlo al primo colpo! E' troppo bello, mamma, non posso guardare o saltano tutti i miei buoni propositi riguardo alla dieta!!! XD
    Bacissimi ;)

    ReplyDelete
  2. carissima grazie per le parole che mi hai scritto!!! un bacione e complimenti per il tronchetto... tanto fuori stagione non mi sembra!

    ReplyDelete
  3. anche se ormai vedo già le chiacchiere nelle pasticcerie....devo ammettere che il tuon tronchetto è golosissimo e chissenefrega se natale è passato! bravissima:P

    ReplyDelete
  4. Bellissimo il tuo tronchetto... e a chi importa che non sia di stagione, l'importante è che sia buono! E il tuo lo è di certo. Brava!

    ReplyDelete
  5. Ahahhah l'hai zittito per benino a Jack...e mia mamma è più brava e noi non lo facciamo così....toh beccati sto tronchetto!!!

    ReplyDelete
  6. BARBARA: ma dai, davvero è così difficile??? allora sono stata proprio fortunata perché non ho avuto nessun incidente!!! fiùùùùùùùùùù una volta tanto!! eheheh non voglio apparire presuntiosa ma anche a me piaceva moltissimo!

    MICAELA: ma grazie di cosa???? preferirei abbracciarti di persona ma si fa quel che si può!! sìsì dai il tronchetto è uscito appena in tempo dai!!

    ROBERTA: ehehhehe immagino!!! ma dai qui carnevale nun c'è perciò... possiamo prlungare il natale, no??

    TINA: sì dai, pensiamola così... poi l'ho fatto a natale, solo la postatura è in ritardo!!! ma si sa, le torte le volevo postare prima per non dimenticare gli ingredienti visto che non li avevo scritti!!

    MAGGYE. sì ehehehe era proprio il mio obiettivo!!! che poi lui manco si rende conto sai, dovrei registrarlo e fargli sentire!!!

    ReplyDelete
  7. Che bello che é, e anche golosissimo!

    ReplyDelete
  8. Appena aperta la pagina del tuo blog a momenti mi prende un colpo...quella fetta di tronchetto ammiccante mi ha spiazzato, lavogliolavogliolavoglio...
    tornando a noi, tu non insisti, figurati. Non solo hai il mio "permesso" per aggiungere questa insalata di pollo alla tua raccolta, ma se ne hai viste altre "rubale" pure o cmq fammelo notare che ti posto i link:) Baci bella!

    http://deliziando.blogspot.com/2010/01/insalata-di-pollo-con-mais-germogli.html

    ReplyDelete
  9. Però quest'andamento mi piace, soprattutto per quel cioccolato che fa venire un'acquolina indescrivibile!!!

    ReplyDelete
  10. bellissimo il tronchetto!!!...ma il mio commento di prima non ti è arrivato?? baci!!

    ReplyDelete
  11. NIGHTY: eheh grazie cara!!

    SWEETCOOK: grazie roby!!! è che era proprio perfetta!! ok allora se adocchio qualcos'altro te lo dico, oppure se hai già in mente qualche proposta non hai che da segnalarmela!!

    TANIA: eheh tania, ti piace l'andamento del tronchetto, o l'andamento di tutti sti dolci???

    SOFY: noooooooooooo!!!! non è arrivato niente!!! cosa dicevi cosa dicevi???

    ReplyDelete
  12. Golosissimo questo tronchetto, fuori o dentro stagione! ;)

    ReplyDelete
  13. grazie Sarah!! dal momento che non ti conoscevo, corro subito a visitare il tuo blog!!

    ReplyDelete
  14. niente di importante...era solo la spiegazione del fatto che l'impasto del pds è uguale a quello della pasta biscotto e la differenza del nome sta nel fatto che la pasta biscotto viene "stesa" e non cotta in una tortiera...^_^!! baci!!!

    ReplyDelete
  15. SOFY: perfetto allora!!! proprio come sospettavo!!! grazie mille cara!!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...