Tuesday, May 5, 2009

Mangiate e scatafascio... ovvero tre cinesi all'opera per distruggere la nostra cucina (e produrre qualcosa di buono)

Bene... uhm, dunque, da dove cominciare... Ah sì, già... ieri sera.
Ci siamo incontrate coi tipi in piazza 4 maggio (piazza della trottola, avete presente? E' bellissima!), in un baretto in stile occidentale molto molto carino. I due vengono avanti, ci baciano le guance, tutti carini, "Hi, how are you, oh fine, thanks, what about you?" and so on... Mah!!! Confusione totale... Ma non mi ha vista ieri col mio tedeschino? Mi sembrava troppo sperare che gli andasse bene così... Ma sembrava davvero non fosse successo nulla, nessuna figura... Sarà davvero così maturo da aver capito, e così discreto da farsi indietro senza parola?

Serata tranquilla, abbiamo parlato molto di lavoro, e devo ammettere che, conoscendolo meglio, l'ho rivalutato molto. Sono entrambi due ragazzi che si son fatti da sè, partendo da zero, una vita qui a Qingdao. Non è da tutti, soprattutto così giovani e in così poco tempo, e assicuro che hanno un livello di vita altissimo. Ma di questo parlerò in un altro post.
Comunque, a fine serata ero arrivata alla conclusione che tra me e lui proprio non c'era una mazza, e che ci eravamo ritrovati come coppia solo per le circostanze, ma che non c'era alcun interesse tra di noi, e che quindi andava bene così, e se ero fortunata avremmo potuto davvero essere amici e niente più.
Ma... Oggi mi arriva un messaggino con scritto che è stato bello rivedermi ieri, con faccine con occhiolini, e di avvisarlo quando ho tempo libero per uscire. ???? Ma??? Boh!!!

Oggi pomeriggio siamo andate a prendere il sole al parco, e visto che eravamo in zona siamo andate a vedere la casa dell'altro compare, il principino russo. Lui anche, gentilissimo, niente da dire.
Gli diciamo che stasera devono venire i cinesi a cucinare e lui chiede se possono unirsi lui e l'altro. ... rimaniamo un po' così, poi decidiamo che sarà una bella occasione di passare la serata senza situazioni imbarazzanti, quindi chiediamo ai cinesi, loro dicono che va bene e adesso li stiamo aspettando.

Oh mio dio... sento delle discussioni di là... Ci sono già i cinesi all'opera... Vado e torno, scusate eh, ma temo per la nostra cucina!

.........

.... :| Cioè... ragazze, lo dico: se domani non avrete mie notizie, sappiate che è stata colpa dei cinesi! Stanno discutendo -piuttosto animatamente, direi- perché uno di loro lava le verdure col detersivo per piatti, gli altri due non sono d'accordo. Ora, finché sono pomodori it's ok, ma gli ho visto lasciare a bagno i cetrioli già tagliati in acqua e detersivo.... :|

Vi abbandono un attimo, ho bisogno di riprendermi e scrivere testamento.

Ok, rieccomi... Donna di poca fede, alla fine se non si entra in cucina le cose van bene... Hanno già portato in tavola un sacco di piccoli piattini. Moooolto, mooolto conditi, ma va beh... ce lo aspettavamo. Per fortuna abbiamo gli altri due qui, con cui dividere tutto, senza essere poco gentili e mangiare poco.

Sono le 23,30, e questo post è ancora aperto. Abbiamo mangiato, e molte cose erano buone e interessanti... Domani ve le mostrerò! I ragazzi cinesi hanno lavato qualche piatto, poi se ne sono andati. Per fortuna gli altri due se ne sono andati poco dopo su nostra richiesta, anche se hanno detto che domani sera andrano al Q Bar, dove ci saremo anche noi, e il mio tedeschino!!! Oddiooooooooooooooo che imbarazzo di nuovo!! Ma questa me la vedrò domani. Adesso abbiamo appena finito di pulire... Un disastro. Tutto il piano del gas era talmente unto, ma così unto, che Ale ha dovuto passarlo tre volte, ed è ancora unto. Piastrelle, mobiletti, una padella completamente rovinata e appiccicosa, pavimenti... Un disastro. Mai più cene cinesi qui da noi, andremo piuttosto a casa dell'armeno che ha una cucina fighissima e la donna delle pulizie che se ne occupa.

Il mio tedeschino sta bene, prima mi ha scritto che ci vediamo fra 18 ore e mezza... Va beh, non dico niente, se no poi mi dite che mi lamento sempre!! In realtà mi fa piacere... Domani verrà qui da me a vedere la mia casa, e poi... cucineremo insieme!! Di nuovo, sì, una semplice pasta al sugo. Se avete idee realizzabili qui con ingredienti presenti e non costosi, dite pure, e vi benedirò.
Poi andremo insieme al QBar, e lì sarà la mia morte, o meglio... Vedremo se dopo tutti questi anni di allenamento ho sviluppato davvero l'abilità di scomparire quando necessario...
Il fatto è che ci tengo all'amicizia con l'armeno e il principino, perché organizzano tante cose carine (sabato ci aspetta un barbecue sulla spiaggia), ma ho il vago presentimento che se chiedessi al tedeschino di unirsi a noi non sarebbe la stessa cosa, e poi non mi piace fare la coppietta in pubblico.
Anyway, queste le notizie del giorno...
In realtà ci sarebbe un'altra cosuccia... Ma è talmente grande che prima devo acquisirne coscienza, poi elaborarla, poi crederci, poi iniziare a lavorarci su, renderla vera, e solo dopo potrò parlarne. Posso solo dire... Questa proprio non me l'aspettavo! Ragazza, goditi la vita e i tuoi mille casini, perché temo che saranno gli ultimi per un bel po' di questo tipo, e mi sa tanto che li rimpiangerai!!!

3 comments:

  1. ho letto con attenzione gli ultimi post e devo dirti che a casini nessuno vi batte, però ti dico goditi queste giornate ricche di esperienze, sei una ragazza im gamba un bacio

    ReplyDelete
  2. un bacio forte forte che arrivi anche in cina ;-)
    te l'ho detto quanto ti ammiro per questa scelta così coraggiosa che io non varei mai il coraggio di fare :-)
    bacio!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...