Monday, December 1, 2008

Dolce al cocco





Questo dolce mi aveva affascinata e ho deciso di farlo domenica... Nelle mie intenzioni originarie c'era anche quella di portarne un pezzettino al Vj la sera, ma poi ho lasciato perdere perché andavamo già a cena fuori e non sapevo se gli piacesse il cocco!! Non volevo rischiare... Poi, invece, ho scoperto che gli piace! Va beh, c'è ancora tempo... (spero!)

Ingredienti:
300 ml latte
50 g maizena
2 cucchiai zucchero a velo
190 g cocco grattugiato
200 ml panna
3 uova
397 g latte condensato

100 ml panna
100 g cioccolato fondente
cocco grattugiato

Sciogliete la maizena nel latte, poi aggiungete lo zucchero a velo, il cocco, la panna, le uova e il latte condensato.
Mescolate bene poi versate in uno stampo da 24 cm e cuocete a bagnomaria a 170° per 1 ora e 20 minuti.
Lasciate ben raffreddare e rapprendere prima di sformare.



Fate bollire la panna, poi spegnete e aggiungete il cioccolato a pezzetti, facendolo sciogliere. Versate sul dolce e spalmate bene la glassa, anche sui bordi. Sopra, una bella spolverata di cocco! Et voilà!!!



L'ho chiamato "dolce" e non torta perché è da mangiare al cucchiao volendo... Anche se dal giorno dopo si può prendere anche con le mani perché le fette risultano molto compatte.



Leggendo tra i commenti da Nighty, ho visto che molti hanno avuto problemi con questa ricetta, quindi ero un po' spaventata, anche perché non avevo mai cotto a bagnomaria nel forno!
Comuqnue, dove dicono che "l'impasto si divide", a mio parere non è che si divida l'impasto, ma la diversa consistenza è data dal livello dell'acqua: la parte sotto del dolce, quello circondato dall'acqua, resta più morbido... Una via di mezzo tra una panna cotta e un cheesecake. La parte superiore invece, che è oltre il livello dell'acqua, diventa più compatta, e friabile per via della farina di cocco. Si vede abbastanza in questa foto, anche se il giorno dopo si vede di più la divisione tra le due.



Non so se cuocendo di più le cose cambino, a me è venuto così. Il sapore è squisito, però, visto che la panna cotta e i budini a me non piacciono, vorrei provare a cuocerlo meno, ma non a bagnomaria... Sperando di non fare pasticci e che mi venga tutto con la stessa consistenza della parte superiore...

Per la cronaca... Durata della torta: 25 ore!!! Ho portato la bimba a casa mia e gliel'ho data per merenda, e se ne è mangiato un quarto!!! Ma dico io, ha due anni e mezzo!!!! E ne voleva ancora!!!! E faglielo capire che era finita... E l'ha mangiata senza cioccolato (non può mangiarlo, quindi io generosamente l'ho mangiato al posto suo...), figuriamoci con!!!
Va beh, ormai lo si sa che le ricettine di Nighty sono una garanzia...


16 comments:

  1. Caspita che dolce sofficioso! fà venir volgia di infilarci or ora una forchettina!! ottimo poi con cocco e cioccolato!! bravissima!!
    bacioni

    ReplyDelete
  2. mamma mia ..ho le bave solo a guardare che meraviglia ...brava , un bacione!

    ReplyDelete
  3. sembra buonissima questa torta!!! che brava che sei!!!

    ReplyDelete
  4. che meraviglia è????? ma mi vuoi fare impazzire??? mamma mia, chissà cosa deve essere...complimentissimi!!! un bacione

    ReplyDelete
  5. Anch'io mi ero salvata questo dolce in archivio, ma non l'ho mai preparato... le tue foto mi ingolosiscono molto, peccato che sia finito perchè una bella fetta me la sarei mangiata volentieri!
    Un bacio cara!

    ReplyDelete
  6. Anch'io ho in mente di farlo da tanto tempo...ti è venuto benissimo!

    ReplyDelete
  7. Drrriiinnnn!
    Ciao Gaji sono Ale, son passata per fare merenda!
    Come?neanche un pezzetto???eioadessocomefaccioooo???buuhhhh sigh sob! :P
    (Adoro il cocco ma questa farina mi inquieta...che dici?sperimento??) :)

    ReplyDelete
  8. eh si,quando sperimenti ricette di night,il successo e'assicurato!!

    ReplyDelete
  9. MANU E SILVIA: grazie ragazze!!! buona giornataaaaaaaaa!!!

    MARY: ahahaahah!!! anche io le avevo a guardare quelle di nighty.. occorreva assolutamente sperimentare!!!

    MICAELA: grazie tesora, ma è facilissima da fare!!!

    ISABEL: è molto molto particolare e... coccosissima!!!

    CAMOMILLA: eheh stavolta la colpa non è mia però, ma di una pupetta di due anni e mezzo!!!!

    DOLCIENONSOLO: allora fallo perché ne vale la pena!!! ciao fra, grazie per la visita!

    ALE: ma come, noooooooo non t'inquitare!!!! non ha nulla di strano, tranquilla!!!!

    MIRTILLA: nighty: un nome, una garanzia!!! ahahaha un po' di pubblicità!!

    ReplyDelete
  10. Ciao, ha una consistenza morbida e dev'essere super buono!!

    ReplyDelete
  11. Grazie cara, sono felice che tis ia venuto bene! :)

    ReplyDelete
  12. L'ho visto anch'io questo dolce su cookaround e mi ispirava un sacco, ora con questi tuoi consigli verrà sicuramente.... quindi non ne è avanzato nemmeno un assaggio? :(

    ReplyDelete
  13. Caspiterina che goduria pazzesca!!!!!!!!!
    Un bacione e buon week end

    ReplyDelete
  14. PAMY: sì è coccosissimooooo e morbidissimo! al cucchiaio proprio!

    NIGHTY: sì insomma... non proprio come a te, ma è stato apprezzato lo stesso!!!

    DOLCETTO: eh cara, arrivi tardi... ma se lo riprovo con cottura normale te ne metto un pezzo da parte!!!

    MORETTINA: Grazie carissima tesora!!! buonissimo weekend a entrambi!

    ReplyDelete
  15. Questa torta è una meraviglia! La bambina se la sarebbe voluta mangiare tutta secondo me!!!

    ReplyDelete
  16. eheheh se ne avesse avanzata, sicuramente avrebbe continuato!!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...