Thursday, December 18, 2008

Swappamento e monologo delirante

E pacco sia!!! Non riesco a crederci, sono appena tornata dalla posta e... è andato tutto bene!!! Compagne di Swap, non denunciatemi per il ritardo vi prego, sono imperdonabile lo so, ma che ci volete fare, è un periodo di completo svampimento!! Poi ieri ho saputo che devo consegnare praticamente tutta la tesi lunedì (!!!), il che significa rischio altissimo di suicidio entro il weekend... La mia amica era talmente sconvolta che è scappata via, e quando sono uscita dall'aula ricevimento non l'ho più trovata... Il panico si era impossessato di lei!!!

In più, ci sono arrivati i moduli dalla Scuola in Cina, coi quali posiamo fare il visto... piccolo particolare: un sacco di cose non ci erano state dette!!!! Ad esempio, che siamo costrette a fermarci o in ogni caso a pagare almeno tre mesi di pernottamento in dormitorio!!! E noi che volevamo prenderci un appartamento da aprile in poi... Che delusione! E' proprio vero che i cinesi (non ve ne abbiate a male, però purtroppo è così) dicono sempre "Sì", poi invece nei fatti le cose sono molto diverse!!

Comunque, ritornando allo Swap... Ringrazio la santa mamma che aveva in casa tutto il necessario per impacchettare, pluriball, carta pacchi, nastro adesivo. Io sarei andata in posta con gli scatoloni in vista!! Che testa sono... E per finire, me ne stavo andando via dallo sportello senza pagare!! Completamente fra le nuvole, non è da me. Forse ho troppi pensieri in questo periodo, poi con quest'ultima chicca della tesi ho raggiunto il fondo.
Ma, se vogliamo essere proprio sinceri sincerissimi, il pensiero più grande adesso non è la tesi... (amica mia non rabbrividire!!!) ma una torta. Una torta che sarà un esperimento in tutto, che voglio preparare per sabato. Passo le notti a decidere come farla, ho già tutto in testa da 3 settimane... Ho già scelto basi, creme e decorazione! Tutto adesso sta nel farla, nel non combinare un pastrocchio, dopo tutte le notti passate a pensarci e tutto quel che ho speso per gli ingredienti!!
Ma la parte più bella è che non ho assolutamente idea di come fare a portarla, di quando consegnarla, né se sarà possibile... Ma ormai mi son ficcata in testa sta cosa e provate a far demordere un'ariete, per di più mezza sarda!!! C'è da ridere solo a pensare di poterci riuscire.

Ragassuole io ora vi lascio, volevo solo avvisare che ho spedito i miei pacchi (tra l'altro, sono riempiti di giornali, ma voi, compagne di Swap, cercate bene in mezzo, perché i pacchettini sono sparsi, dovete trovarli tutti!!), e ci tengo anche a dire, per amor di giustizia, che stavolta non ho avuto problemi alle Poste. Rischiamo di far tornare la pioggia a fiumi (qui oggi non piove... miracolo! Non mi ricordavo neanche più quanto fosse bello l'azzurro del cielo, quando si vede, anche se riguarda solo l'orizzonte), ma, come mi lamento quando c'è da lamentarsi, mi sembra giusto e doveroso informare anche quando le cose filano lisce. Non mi piace chi si lamenta soltanto e poi quando le cose vanno bene non lo nota nemmeno!

E' vero, sono andata con tutto pronto, ben impacchettato, gli indirizzi scritti, quindi lì ho solo dovuto pazientare un po', ma non ho avuto problemi di sorta. Probabilmente l'impiegata, essendo giovane e appena assunta, si ricorda ancora troppo bene quanto sia pesante avere a che fare con le galline acide dell'ufficio postale e quindi cerca di essere simpatica e disponibile. E' ancora fresca, spero non si riduca come le altre sue colleghe troppo presto.

Ah, ultima cosa, sempre per voi, compagne di Swap: mi hanno detto che vi arriverà a casa una cartolina e il pacco dovrete andare a ritirarlo all'ufficio postale... Io sta cosa non la sapevo proprio, a me i pacchi sono sempre arrivati a casa! E in "contenuto" ho scritto (anzi, l'ha scritto l'impiegata) 'oggettistica', perché scrivere 'generi alimentari' non si può. E per questo devo ringraziare Dida70 che aveva già scritto un post al riguardo. Ecco, i vantaggi dell'aver spedito in ritardo! Sono arrivata lì senza sbagliare nulla! In ogni caso, se leggete 'oggettistica', sì insomma è lui!!!! E' proprio lui il mio pacco!

Adesso la smetto di delirare (sì lo ammetto, starei volentierissimo qui a scrivere e a ciaciarare con voi anziché andare a tirar fuori idee per la tesi, ma non si può), e vado a fare il mio dovere! Anche perché prevedo di dedicare alla preparazione di questa benedetta torta tutta la giornata di domani e di sabato, e lunedì (a meno che non sia tanto svampita da essermi dimenticata pure i giorni della settimana... cosa possibilissima a dire il vero... proviamo. Lunedì chiusin chiusino, martedì bucò l'ovino, uscì fuori mercoledì, pio pio! fece giovedì. Venerdì è già un bel pulcino, beccò sabato un granino, la domenica mattina aveva già la sua crestina. Sì lunedì viene dopo sabato e domenica... Evviva mi ricordavo giusto!!!) viene subito dopo una domenica passata a riprendermi dalla mega festa di sabato.

Quindi... arvezze!!!!!!


Ps. Ho riletto il post prima di pubblicarlo e ho iniziato a sudare freddo... Accidenti. La pazzia si sta impossessando di me a tempi assai rapidi. :|


2 comments:

  1. acci, quante "belle sorpresine" ti hanno fatto...la tesi...il dormitorio in Cina...non ti invidio proprio: in bocca al lupo!!! ;)
    per i preparativi della torta ti capisco troppo. pure io faccio mille pensieri e progetti su dolci e dolcetti, prima di farli ci penso e ci ripenso non sai quante volte...alla fine diventa un'impresa di una certa importanza! quindi in bocca al lupo anche per quello!!! baciottoli ;)

    ReplyDelete
  2. meno male che mi fai compagnia!!! Se ti dico che ho passato una notte ricca di pds sbriciolati in mille pezzi e inutilizzabili ti fai un'idea!!!! Non vedo l'ora che sia il 15 gennaio che almeno, bene o male, sarà tutto finito...
    esatto... una vera impresa!!! speriamo riesca bene!!! un bacione bella!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...