Thursday, December 12, 2013

Quiche ai broccoli e Cheddar

C'è una catena qui, che si chiama Panera e fa diversi tipi di panini, insalate, lievitati e offre anche zuppe. Ci siamo andati qualche volta, e prendo sempre la stessa cosa: la 'zuppa' di broccoli e cheddar cheese. Partita con l'intenzione di tenermi leggera, mi sono ritrovata con una ciotola di broccoli avvolti da un mare arancione, denso e cremoso, di formaggio Cheddar fuso. O almeno è quello che sembrava. Una bomba, ma buonissima. Per fortuna che le ciotole sono piccole! 
Il Cheddar l'ho conosciuto in Cina, forse la prima volta con questo piatto qui, e mi piace moltissimo. Si scioglie bene e accompagna perfettamente piatti di pasta, di pollo, risotti, sandwiches e a quanto pare anche le zuppe.


Insomma, ieri in casa avevo un broccolo da far fuori e ho pensato a una torta salata... Non avevo ricotta però, e mi serviva qualcosa che desse 'a little kick' ai broccoli. Così mi è venuta in mente la zuppa, e mi son immaginata quel mare di formaggio fuso e le cime dei broccoli racchiuso da un guscio di pasta brisé... Basta, avevo deciso! Ho preso la bici e ho affrontato il vento fino al Winn Dixie dove ho trovato il Cheddar in omaggio.



Tornata a casa ho preparato la pasta, e ne ho approfittato per provare quella al vino, che avevo letto da qualche parte che sfortunatamente non mi ero segnata. Alla fine ho usato la ricetta più fornita sul web.
Non è uscito il mare formaggioso che immaginavo (anche perché non credo sarebbe stato possibile senza fare impiastri al momento del taglio), ma una torta salata delicata ma gustosissima, dal taglio agevole e molto colorata!


Ingredienti (stampo da 22-23cm):

per la pasta base:

300 g farina
100 g vino bianco
80 g olio evo
una bella manciata di sale

per il ripieno:

le cimette di 1 broccolo medio (io l'ho pesato nella ciotola ed erano 425g, quindi calcolate un po' di meno, o fate a occhio come me)
4 uova
latte o panna q.b.
qualche fetta di tacchino
Cheddar cheese grattugiato (una bella grattata, io ho quasi riempito una ciotolina piccola)
sale
pepe

Per prima cosa ho fatto la pasta al vino: mischiate olio e vino, poi unite la farina col sale, amalgamate e impastate con le mani dando la forma di una palla. Non sarà liscia né bella, ma molto aromatica.


Stendetela su un foglio di carta forno, mettetelo nello stampo, bucherellatelo e cuocete per circa 20 minuti a 190°C. Questo per evitare che, una volta rovesciatoci dentro il ripieno, la pasta si inzuppi subito. Il mio disco dopo 15 minuti non era neanche dorato, solo secco, ma non l'ho voluto cuocere troppo per paura che mi bruciasse poi alla seconda cottura (quella col ripieno). Invece è rimasto pallido, quindi secondo me potete allungare il tempo di cottura fino a leggera doratura.

Potete cuocere il disco prima, così come i broccoli. Non potendo cuocerli a vapore qui, io copro il fondo di un pentolino d'acqua, ci appoggio i broccoli in modo che la parte dura sia un po' immersa ma i fiori restino fuori, copro con coperchio e li cuocio così. Si fa in fretta e non si disfano come potrebbero se fossero bolliti. Tirateli su quando si bucano con una forchetta ma hanno ancora una leggera croccantezza.

Rosolate un pezzetto di cipolla tritata in olio o burro, sbattete le uova con una spruzzata di panna o latte, salate e aggiungete la cipolla tritata e i le cime dei broccoli. Mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno, aggiungete il tacchino spezzettato e il Cheddar grattugiato, salate e pepate e rovesciate nel disco di pasta. 
Cuocete in forno già caldo a 190°C fino a quando il ripieno risulterà 'fermo' e i bordi coloriti.
Lasciate assestare la torta 10 minuti prima di tagliarla e servirla.
L'uomo qui la mangia con l'hot sauce, ma lui la mette su tutto quindi non so se faccia testo...



BROCCOLI & CHEDDAR QUICHE

One of the first time here, we went to Panera and I got the broccoli&cheddar soup.... O-MY-GOD! that cheesy sea with broccoli swimming in there, it was so yummy that despite of the fact I didn't get the 'light' dish I was expecting, not only i enjoyed it, but I did very much.
So yesterday I had to think of something for dinner and I got this picture in my head... the same cheesy sea with some broccoli, in a nice thin crust... I start to work on it and that's my result. No cheesy sea -it would have been impossibile I think to keep it so liquid in a thin crust- but a very nice quiche, delicate but very tasty.

Ingredients:

for the crust:

300 g AP flour
100 g white wine
80 g e.v.o.oil
a big pinch of salt

for the filling

the tips of a medium broccolo (mine was a little less than a pound)
4 jumbo eggs
milk or cream, as needed
some turkey slices
Cheddar cheese, grated (according to your taste, I had a nice little bowl full)
salt
ground black pepper
First of all, we do the dough: mix oil and wine, add the flour with the salt, and knead just enough to make a ball. It won;t be either nice or smooth, but very aromatic.
Roll it out and lay it on a piece of parchment paper in a 9"pie pan, prick it with a fork and bake for about 20 minutes at 375°F. I did this to avoid that the crust would get soggy when filled with the filling.
My dough was really pale when I took it out, I'd say you can cook it until it starts turning golden.


You can prepare the dough in advance and store it in the refrigerator.
Then, steam the broccoli or place the broccolo in a little pan, straight, with water only covering the hard part, leaving the tips out. Cover with a lid and cook until you can insert a fork but they are still quite crunchy.
Heat some oil and add the ground onion, let it brown a few minutes while you beat the eggs with a fork and the milk or cream, season and add the cooked onion and the broccoli tips. Stir and add the turkey, chopped, and the grated Cheddar. Adjust in seasoning and pour everything in the pie crust.
Into the oven at 375°F until the center is firm and the edges are gold.
Let it set for 10 minutes before slicing it and serve.


The Man here eats it with the hot sauce, that he puts on everything... so... I wouldn't know if it could work... Try ;)!



3 comments:

  1. Oddio......deve essere una cosa esagerata questa quiche!!! O.O mo svengo..........
    ma il cheddar?dove lo trovo?oppure, con cosa lo posso sostituire?...è la mia croce!!! :((

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eeeehhhhh....... io in Cina usavo il Gouda,non so se quello lo trovi in iTALIA.... Si dovrebbe trovare, come il Cheddar, in veri colori che equivalgono ai vari stadi di stagionatura. io uso quello arancione perché quello che per gli americani è 'stagionato' per noi italiani è appena un po' più di fresco.... voglio dire, non credo abbiano mai provato pecorino o roba del genere quando li hanno classificati! come consistenza è uguale a mio parere.... qualcuno usa l'emmental ma io non sono d'accordo perché l'Emmental non mi piace da solo mentre il cheddar e il gouda sií, e ha una consistenza più gommosa.....

      Delete
    2. comunque per cucinare va benissimo un altro formaggio che si sciolga e che non sia affumicato nê abbia un gusto particolare, io scelgo il cheddar perché ha un bel colore oltre che sapore!

      Delete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...