Saturday, August 22, 2009

Post pre-partenza e interrogazione a bruciapelo... ;)

Eccomi qui... penultimo giorno. Sono al contempo eccitata e ansiosa per questa partenza, per il ritorno a quella che dovrebbe essere la mia vita vera, dopo questi sei mesi di parentesi, e che però sento quasi essere una semplice vacanza, dalla mia vita vera, che adesso sento essere qui. Sono contenta di tornare, per rivedere la mia famiglia, la mia gattina, i miei amici. Per mangiare bene, per tornare in palestra, per fare tutte quelle cose che qui mi son mancate, perché o non si fanno, o si fanno in maniera o con persone diverse. Ho voglia di rivedere la mia camera, di avere tutte le mie cose, di scoprire che cos'è cambiato, in questi sei mesi. So che mi mancherà presto la libertà che ho qui, la possibilità di non tornare a casa la sera, o di fare tardi, o di tornare insieme a Sako; mi mancherà Sako e le persone di qui, a cui mi sono affezionata. Un mese in Italia, sarà lungo o passerà in fretta? Sono parecchio ansiosa perché parto senza una casa in cui tornare qui a fine settembre, senza ancora il volo aereo, senza sapere come fare per il visto. Io non ho mai vissuto così... alla giornata. Oggi c'è un problema? Lo risolviamo in qualche modo, ai problemi del mese prossimo ci pensiamo quando è ora. La cosa da un lato mi piace, perché avevo bisogno di diventare più elastica e meno rigida, ma dall'altro la natura è natura e non mi sento proprio tranquilla.

Quest'ultima settimana sono successe tantissime cose, e anche quelle precedenti... E' arrivato qui Jack, il fratello di Sako, gran personaggio. Poi sono arrivati anche un amico di Sako, e due giorni fa un altro, con la ragazza. In sono in vacanza, quindi stiamo uscendo tutte le sere. Un devasto. Sono dei pazzi!! Sabato scorso Sako si è preso cura di me, e tra noi le cose sono migliorate parecchio... Lui si è fatto molto più aperto anche davanti agli altri. Si è fermato da me quasi tutte le sere, perché il suo amico dorme nel suo letto, e ormai dice che si sente a casa sua. Siamo andati a mangiare italiano ieri sera, poi sempre al New York club, il posto dove ci siamo conosciuti e che è il preferito da entrambi, perché la band che suona è davvero in gamba e c'è sempre ottima musica!
Mercoledì sera è stata la serata tra me e lui che ricorderò sempre, è stato fantastico. Ho proprio sentito di volergli bene. La sera dopo invece lo avrei ammazzato. Un suo amico ha parlato di una sua 'ragazza francese', e io ho beccato in pieno Sako che gli diceva di star zitto e l'altro che si scusava... Io lo sapevo già, ma così almeno ho avuto modo di parlargli. La mattina ci siamo svegliati e gli ho detto tutto. La sua risposta mi ha regalato una giornata pessima. Lui dice che sta qua non è la sua ragazza ufficiale, come non lo sono io, come non lo sono le altre che ha in giro per il mondo (-.-'). Che lui adesso non vuole avere di questi problemi, e che quando si vorrà trovare una ragazza smetterà di vedere tutte quante, e che se la cosa non mi sta bene non c'è problema, basta dirlo, nessuno mi obbliga a vedermi con lui. Lui dice che io pure sono libera di fare quello che voglio, e di non preoccuparmi di passare per 'cornuta' davanti ai suoi amici, perché tutti sanno che non sono la sua ragazza. Wow... fantastico, che belle parole. Io che già pensavo che in Italia avrei declinato gli inviti di certa gente che mi aspetta da sei mesi, perché adesso in testa ho lui, anche se non stiamo insieme... Ero così arrabbiata per il modo in cui parlava, ma così arrabbiata!! Soprattutto con me stessa, perché non ho la forza di dirgli "No, non mi va bene così, quindi finiamola qui". A me non interessa essere la sua ragazza, lui non è neanche il tipo che mi fa impazzire, ma mi importa di lui, mi piace passarci il tempo, e continuo a essere convinta che anche a lui faccia piacere, anche se da come parla sembra che tra noi ci sia solo la parte fisica. Ma se così fosse allora ci dovremmo vedere solo per quello, no? E invece quante cose facciamo insieme? Tante! Boh, non ci capisco più niente... M al'idea che ogni volta che lui è in giro per lavoro vada da altre tipe mi fa impazzire di rabbia e gelosia! E il non riuscire a mandarlo a quel paese quando torna mi dà talmente sui nervi che userei la mia faccia come un sacco da box e mi prenderei a pugni. Ma perché i maschi sono così? Anzi no... ma perchè i maschi che piacciono a me sono così? Sono single da troppo tempo, non ne posso più. Ho bisogno di sicurezza, di sapere che ho accanto qualcuno che mi ami per come sono, di cui mi fido e con cui mi sento serena. Questi ultimi due anni la vita me la sono goduta a sufficienza, ho avuto le esperienza che cercavo, ho respirato la libertà che agognavo, adesso però ho bisogno di avere qualcuno di cui prendermi cura e che se lo meriti, altrimenti finisco come adesso, a prendermi cura di chi non se lo merita.
Comunque, dopo la nostra 'chiacchierata', le cose son tornate esattamente come prima... Stamattina mi è arrivato un messaggino da Jane, in cui si diceva felice per me, perché ieri sera ci ha visti così felici e aperti di fronte a tutti... Mmhh.. sì, in effetti ieri Sako mi ha pure fatta ballare, per la prima volta... Ehhh... se Jane sapesse!!
Diciamo che adesso che 'so', mi regolerò di conseguenza. Quando non sarò più in grado di sostenere la situazione e avrò la forza, dirò 'Basta così, restiamo amici'. Il problerma è che in genere ci vuole un altro chiodo che scacci quello vecchio, e qui a Qingdao i chiodi scarseggiano... Spero solo che al tizio non salti in mente di trovarsi una ragazza seria proprio durante quest'anno perchè mi rendo perfettamente conto -anche se mi scoccia ammetterlo- che il mio restare qui è grandemente condizionato al rapporto che c'è in corso adesso. L'idea di fermarmi qui senza nessuno e con scarsissime possibilità di trovare qualcuno che mi piaccia è dura da accettare, personalmente ammiro Ale che ha deciso di fermarsi anche senza Semolino. Questo mi fa riflettere su certi propositi che avevo fatto a suo tempo, all'inizio dell'anno nuovo...

In genere siamo tutti bravi a fare propositi, ma poi ce li dimentichiamo... E mantenerli? Chi è capace? So che l'anno non è ancora finito ma voglio dare una ripassata ai miei, per vedere come me la sto cavando...

Dunque i miei propositi erano:

- ri-smettere di mangiarmi le unghie, non solo quando le cose mi vanno bene, ma anche quando mi vanno male

... fatto! A dimostrazione...



- imparare il cinese in maniera decente, e soprattutto migliorare la comprensione

... direi che posso dire sì, fatto! Non grazie alla scuola, ma che importa come?

- imparare a stare da sola, e a starci bene

... passo...

- coltivare le amicizie vere anche se sarò lontano

... decisamente: fatto!

- capire cosa voglio fare della mia vita, o almeno farmene una vaga idea

... vale anche capire cosa NON voglio fare nella vita...?

- trovare il mio equilibrio interiore, ovvero la mia serenità di base, su cui costruire tutte le altre relazioni

... eh? Io non capire cosa io avere scritto qui.

- trasmettere questa mia serenità, perché le persone serene sono più luminose, brillano agli occhi della gente, e diffondono positività al loro passaggio

... Dio che melensa... ma che mi era preso?

e poi ancora...

-imparare a usare la lavatrice (no comment please...)

... quella cinese, sì, fatto!

-perdere i 5 chili in più iniziati a metter su un anno fa -.-

... :(:(:( NO!!!!!! Questo non ce l'ho fatta, ma forse qualcosina ho perso... in muscoli però!! I miss palestra.


Beh direi che posso ritenermi soddisfatta, o no? A parte il perdere peso, resta solo la capacità di imparare a stare da sola.. Che a quanto pare, proprio non mi riesce, a costo di stare con chi meriterebbe altro che i miei dolcetti e le mie coccole, tzé!!!

E voi??? Che mi dite dei vostri propositi??? Come sta andando?? Oggi faccio la maestrina e vi interrogo: a che punto siete? Non ve li sarete mica dimenticati, eh...?^^

Chi vuole condividere con me il proprio lavoro sui propri propositi può lasciare un commentino scrivendo come va! In ogni caso... In bocca al lupo a tutte!!!


5 comments:

  1. Non ti dico dei miei propositi, ti mando un grosso bacio, sei una forza
    cristina

    ReplyDelete
  2. CRISTINA: va bene, ti giustifico stavolta, ma solo perché sei così gentile!!! ;););)

    ReplyDelete
  3. Niente buoni propositi per me, ah ah! Non riuscirei mai a mantenerli, quindi sono anni che non ne faccio più, è la soluzione migliore secondo me :) Smetti anche tu, te lo consiglio, è una liberazione!

    Leggo il post con un giorno di ritardo e quindi... oggi è il tuo ultimo giorno in Cina, giusto? Ti aspetta un mesetto in Italia? Secondo me ti farà bene, ricaricherai le batterie e avrai il tempo di riflettere sul tuo rapporto con Sako standogli un po' lontana. E poi avrai milioni di cose da raccontare ai tuoi amici!!! E poi tra un mese un nuovo capitolo della saga... Gaijina torna in Cina! :D

    Un mega bacio bella!

    ReplyDelete
  4. passo un attimo velocissima per dirti che da noi c'è un premiuccio per te, poi passo con calma e mi leggo tuuutto il post, per il momento bacioniiii :))
    Fiorella

    ReplyDelete
  5. BABI: eggià... era l'ultimo giorno! adesso sono a casa ad annoiarmi più spaesata che mai!!

    FEF: EHI MA CHE BELLA SORPRESA!!! passo subito allora, così mi tiro suuuuuuuuuu!!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...