Tuesday, August 30, 2011

Down

Sono viva… non felice, non serena, ma sempre qui.
Non saprei dire che succede esattamente, non è un bel periodo con lui e questo sicuramente è la causa.
Anche se dopo il mio crollo con lacrime e fiumi di cose non dette nel giro di una settimana le cose tra noi sembravano tornate alla normalità, ovvero a com’erano prima che partisse, poi certe non sono cambiate e io ancora non mi sento amata come so che si può essere. Questo mi rende di pessimo umore, e non aiuta certo lui, che mi vede sempre mogia o triste o lì lì pronta per piangere, ad apprezzarmi di più. Ma non posso farci niente, e l’estate mancata non fa che accentuare questo senso di depressione.
Mi ero promessa che non mi sarei più tenuta dentro niente, per non ricadere nell’errore di buttargli addosso 43 giorni di cose non dette, ma a farsi non è facile come dirlo. Ogni giorno che un motivo che mi frena, problemi di lavoro, problemi di salute, notizie poco buone da casa. E così, accumulo. Quando traboccherà per la seconda volta il mio vaso?
Parliamo di case, parliamo di Florida, parliamo di lavoro, ma siamo ancora qui. Ho quasi l’impressione che faccio prima a farlo io, il primo passo. E l’ho fatto. Piccolo, ma l’ho fatto. Ho scaricato il pdf di tutte le azienda italiane negli USA, sto rifacendo il CV e lo manderò a tutte quelle in Florida. Voglio almeno farlo, anche se non portasse a niente.
Parliamo di andarcene in Florida e di comprare una casa indipendente, ma vedo come stanno andando le cose e mi chiedo se sia la cosa giusta da fare. Questi problemi che io sento non li lasceremo dietro solo perché ci spostiamo. E, se anche fosse, ce ne saranno degli altri. E ogni volta io dovrei stare così per mesi? Mi chiedo se sia giusto anche solo pensare di andare avanti con un passo tanto grande, quando non sono convinta di essere quella che lui vorrebbe se non mi avesse già. Cosa che lui è. O era, prima che le cose cambiassero. So che lo è ancora, è sentire che per lui non è lo stesso che mi fa stare male.
Ci vedo lontani. Ora ha anche ripreso a fumare e non lo sopporto proprio. Sembra che, ogni volta che mi viene voglia di avvicinarmi per abbracciarlo, per riprendere contatto, lui per sfiga accenda la sigaretta, e io mi blocco. E’ una stronzata, piccole cose, eppure ci siamo allontanati. Non so cosa pensa lui. Mi sembra impossibile che non si accorga che così non va, eppure quando gli ho tirato fuori che forse era meglio se io uscissi di scena così che potesse pensare alla sua famiglia senza che io fossi un problema per il suo ritorno a casa, lui è cascato dalle nuvole, letteralmente, mi ha detto che non era cambiato niente tra di noi, assolutamente.
A parte questo, che però a dirla tutta è quasi tutto ciò che conta, il lavoro va bene. Ho avuto un aumento, il mio capo è uno dei miei migliori amici qui e ringrazio che possa parlargli perchè altrimenti sarei già scoppiata più di una volta. Ma certe cose non le dico, sono troppo private e ho rispetto per A., le tengo per noi.
Quello che pensavo oggi, di ritorno dalla palestra, è che, mentre lui era via, dopo un primo periodo di assestamento, in cui mi sentivo totalmente persa, poi ho trovato il mio equilibrio, la mia vita regolare in cui decido solo io, mangiare alla stessa ora, un pasto leggero, la palestra fino all’ora che mi sono prefissata, fare le mie cose, I miei piccoli acquisti, il mio blog, le mie mail. Quando ho questo, sono in pace, sto bene fisicamente, e se sto bene fisicamente, sto bene anche di spirito. Lui mi manca e lo vorrei con me, certo, ma sopporto bene la mancanza.
In due tutto è diverso. Questa vita sregolata, ogni giorno diverso, mi acciacca tantissimo. Palestra saltata per vedersi, cene fuori senza avere fame, a orari assurdi, andare a letto alle 3-4 del mattino e svegliarsi alle 7, passare I weekend senza fare praticamente niente. Questo non mi fa stare bene, e di conseguenza anche il mio spirito è più debole, è più facile abbatterlo, come posso ben vedere in questi giorni. Qualsiasi cosa mi fa venire le lacrime, di ogni cosa vedo il negativo e basta.
Così non va. E stasera pensavo che, se non riesco a gestire una vita di coppia ed essere serena, cosa potrò mai aspettarmi da me stessa con una famiglia? Forse sono solo capace a stare da sola? Ele, quella che fin da piccola era la “donnina”, responsabile e affidabile, che sognava I suoi bambini e di essere una mamma e moglie perfetta e felice, voi vedere che era tutto sbagliato? No, non è possibile. Se solo tutto tornasse come prima……. Era così bello……

4 comments:

  1. vorrei poterti scrivere qualcosa ma purtroppo sono in una fase in cui anche io sono in cerca di un equilibrio quindi non posso aiutarti ma credimi posso comprenderti anche se per me l'uomo in questione non è un fidanzato ma mio padre il che forse complica pure le cose... tutto per dirti che ti capisco e anche se non concretamente ti sono vicina! un abbraccio

    ReplyDelete
  2. leggo da un pò il tuo blog, e l'ho letto tutto. sei una bella persona. ed hai lo stesso mio difetto. ti annulli per la persona che ami, sei troppo accomodante e preferisci sopportare anziché deluderlo o non accettare le sue scelte. lui pensa ed agisce tu invece ti adegui. un esempio stupido è la palestra, ogni volta che ti chiama rinunci, il lavoro...magari vai più tardi per stare con lui...lui è indeciso se andare a vivere in un posto o in un'altro e tu mandi cv. gira tutto intorno a lui...ma tu cosa vuoi? da ciò che scrivi (magari mi sbaglio) non sembra che sia una tua idea quella di trasferirti in usa ma sua e tu l'hai accettata passivamente perchè siete una coppia. scusami se sono cosi cruda ma ho l'impressione di rivivere un pezzo della mia vita ed avrei voluto qualcuno che mi chiedesse...tu cosa vuoi? io ora mi trovo in una situazione strana e sono piena zeppa di rimpianti. pensa bene e prima di tutto pensa a te stessa. non è sbagliato il tuo sogno di bambina, magari è sbagliato il compagno che hai al fianco o magari siete solo confusi per delle scelte cosi importanti. ti chiedo scusa se ti ho offeso o se ho scritto senza aver capito un h della situazione. ti auguro di ritrovare la tua serenità e la strada che tanto cerchi perchè ripeto sei davvero una bella persona e lo meriti. baci

    ReplyDelete
  3. PASTICCIONA: fa bene essere compresi, anche se mi piacerebbe se non ci fossero tante persone che si sentono come io mi sento adesso perché non fa stare bene! ti auguro di ritrovare presto la tua serenità ed equilibrio, e ti mando uno stretto abbraccio! grazie per le tue parole!

    SIMO: Ciao simo! non so se ho capito bene, ma se hai letto tutto il blog sei riuscita a colpirmi perché ne ho scritte un bel po' di cose!! hai ragione, è proprio così: se una persona mi piace mi annullo, e non mi pesa, lo faccio perché voglio farlo, non perché mi venga chiesto. questa volta è stato diverso, perché anziché dare il 200% da subito, sono riuscita ad andare coi piedi di piombo, e sembrava funzionasse, poi questa separazione ha cambiato tutto.
    Però l'idea di andare in florida mi piace assai! quando me l'ha chiesto mi sono comunque presa del tempo per pensarci, prima di dirgli che sì, sarei disposta a seguirlo. quello che adesso mi fa pensare è non il dove, ma la persona con cui sto pensando di fare un grosso passo. se le cose non cambiano, come possiamo proseguire facendo finta di niente? quindi quello che voglio è andare in un altro posto, caldo, bello, e la florida sembra una buona candidata, ma non voglio andarci con qualcuno che non mi rende sicura dei suoi sentimenti, questo no. ma ho promesso a me stessa che se non si risolve non andrò da nessuna parte. non mi hai assolutamente offesa e fa sempre bene vedere che si è capiti. grazie mille dei tuoi consigli e del tuo complimento, ti auguro tanto bene!!!

    ReplyDelete
  4. Ommamma, mancavo da un po'.. ti avevo lasciata tutta felice e ti ritrovo a terra!!
    Dunque.. penso che un po' di confusione sia normale a questo punto.. prima di compiere questo passo dovrai pensarci bene bene..
    Adesso vado a rileggermi gli ultimi post che mi sono persa perchè non credo di aver capito bene cosa è successo, ma una cosa te la dico subito: tu sei anocra sicura di volere davvero LUI?
    I dubbi a volte vengono per un motivo ben preciso...... mmmmm vado a leggere indietro!!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...