Saturday, July 10, 2010

Cake salato spinaci e bacon a ritmo di tango

 
Per una volta non sono in ritardo… questa la devo scrivere in direttissima perché altrimenti se passa del tempo mi verrà il dubbio di essermela sognata… Allora finalmente ieri era venerdì, attesissimo questa settimana perché era da ben lunedì che non vedevo il mio uomo e stava diventando insopportabile, così gli ho proposto di cenare insieme e siamo andati al vietnamita, buono ed economico, noi due più Kim, un altro suo amico danese con moglie incinta e primogenito in Danimarca, che viene qui a Q. ogni mese.Dopo cena siamo andati al Charlie’s, dove ci ha raggiunti un’altra coppia di danesi. Abbiamo giocato un po’ ai dadi poi stavamo pensando di andare al Ktv visto che la musica era ottima e ci aveva messo addosso una gran voglia di cantare, però alla fine eravamo solo in tre entusiasti, quindi ci siamo spostati all’Lpg per reclutare altra gente… che non abbiamo trovato. La serata è stata tranquilla, ma io ero al settimo cielo perché lui era carino con me, tornato dal bagno mi ha messo le mani sulle spalle e mi ha abbracciata, mi cedeva la sedia, stava sempre vicino a me, mi ha ordinato da bere, e poi ha parlato solo con me per l’ultima ora. Mi piace tantissimo che continuiamo a parlare tanto, a raccontarci… Ieri è stata la volta dell’inverno in Minneapolis e nei dintorni, dove in inverno si arriva a meno 30 gradi e nevica da ottobre ad aprile, e poi in estate si schiatta dal caldo e agosto è umidissimo, per poi cedere il posto a un settembre favoloso e coloratissimo. Mi raccontava del Natale, e di cosa mangiano, e di cosa è bello fare, e non potevo fare a meno di pensare a quanto staremmo bene insieme, visto che pensiamo le stesse cose, pensavamo che sarebbe bello stare là per dicembre, un mesetto di inverno, un tradizionalissimo Natale sotto la neve, le corse in slitta e le pattinate sui laghi, per poi andare da qualche altra parte perché per noi un mese di inverno all’anno è sufficiente. Eravamo entrambi un po’ andatelli per via del (dei…) Long Island ice tea e non volevamo fare troppo tardi così siamo andati a casa verso l’una. Come al solito ci siamo messi sul divano ad ascoltare la musica, poi io mi sono addormentata e mi sono risvegliata che lui mi prendeva in braccio e mi portava a letto come una bambina. Poi va beh tralascio un pezzo e arrivo subito alla parte divertente… A un certo punto ci siamo alzati per accendere il condizionatore, e lui non so cosa gli è preso, ma era allegrotto perché continuava a farmi ridere facendo lo scemo e mi ha presa, mi ha fatto fare il casché e mi ha baciata!! Poi mi ha detto ‘Balliamo il tango’, e si è messo a cantare ‘Pour una cabeza’ mentre cercava d farmi ballare mentre io mi rotolavo e non ce la facevo manco a stare in piedi!! Mi ha detto che quando era a scuola in Argentina aveva dovuto studiare tango… Io a sta cosa non ho più retto e anche adesso che la racconto mi vien da ridere a immaginarlo. Poi siam tornati a letto ma lui ha continuato a cantare finché è addirittura andato a prendere il computer per mettere la canzone!!
Poi finalmente abbiamo dormito. Lui è dolcissimo, mi dice ‘Come closer’, mi abbraccia sempre, mi dà i bacini sul naso, mi fa i grattini, le io prendo ad accarezzargli i capelli perché so che gli piace un sacco dopo un po’ mi dice che adesso lo fa un po’ lui a me. Ieri notte mentre mi baciava mi ha detto che sapevo di buono, e a un certo punto ha anche detto ‘Ohhh… I missed this’… Sapessi io!!!
Se mi giro o mi alzo mi chiede se è tutto a posto, mi riabbraccia e ribacia e si addormenta sempre col sorriso.
Stamattina piovicchiava… accidenti!!! Siamo andati a prendere un caffè con Chris e poi abbiamo fatto che cambiare piani perché la spiaggia non aveva molto senso (rimandata a domani) e abbiamo raggiunto Maggie e Guillaume e Sanne e Thomas per un brunch al Diner. Poi siamo andati a casa di Maggie e Guillaume a giocare a carte, a Truco, un gioco che ci ha insegnato lui. Dopo aver vinto una volta tanto ho detto che sarei tornata a casa per farmi una doccia (ero ancora vestita da ieri sera!) e per fare la torta per domani… che adesso è in forno e spero sia decente visto che alla fine mi sono buttata in un esperimento. Anzi temo tanto di aver fallito… smile_sad
Lui mi ha accompagnata fino fuori, poi è tornato indietro e mi ha detto che mi farà sapere per il dopo.
Quello che vi propongo oggi non è affatto un fallimento ma anzi qualcosa di fantastico che Sander ha apprezzato tantissimo essendo passato di qui quando lo stavo sfornando e avendo detto che mi avrebbe sposata!! Il merito però non è mio ma di Micaela da cui ho preso la ricetta qui. Ho modificato alcune cose e non ho rispettato le dosi con precisione, ma solo per mancanza di ingredienti.
CAKE SALATO SPINACI E BACON
P1030729
Ingredienti:

180 g di farina
100 g tra Galbanino e parmigiano
100 ml di latte
50 ml di olio di semi
50 ml di acqua
½ cucchiaino scarso di sale
150 g tra prosciutto e bacon a cubetti
150 g di spinaci
3 uova
q.b. di noce moscata
q.b. di pepe
1 sottiletta
1 bustina di lievito istantaneo per pizze e focacce
Grattugiate il parmigiano e tagliate a cubetti il Galbanino. Tritate finemente gli spinaci dopo averli lavati. In una ciotola sbattete con la frusta elettrica uova, olio, acqua e latte. Incorporate gli spinaci, il formaggio, il bacon, il sale, il pepe e la noce moscata e sbattete ancora per qualche secondo. Aggiungete infine anche la farina e il lievito, mescolate finché l’impasto non risulterà omogeneo.
P1030718
Trasferite parte del composto in uno stampo per plumcake imburrato ed infarinato, metteteci la sottiletta a pezzetti poi versate il restante composto ed infornate per 35 – 40 minuti a 180°. (potete anche inserire tutti gli ingredienti nel mixer, frullare tutto e versare nello stampo).
P1030719
P1030720
P1030724
Era fantastico!!!! Davvero delizioso, sono rimasta stupita. Io l’ho preferito tiepido ma ovviamente è comodissimo e buono per essere portato in giro, cosa che ho fatto per i due giorni successivi a pranzo! Micaela dice che si possono anche congelare le fette e tirarle fuori al momento del bisogno… Io non l’ho ancora fatto ma mi sembra un’ottima idea!
 P1030727
Un’altra cosa ci tenevo a mostrarvi… a dire la verità ormai sono mesi che fotografo e mi dico ‘Metterò man mano che cresce le foto sul blog’, ma non lo faccio mai, quindi ora vedrete direttamente il risultato finale… della mia serra!!!
Questo era fine marzo…
P1020438
Fine aprile…
P1020662
Fine maggio…
P1020989
Ora!!!
P1030730
P1030734
P1030735
Non male eh? Per fortuna sembra che abbia ereditato il pollice verde di mia zia e non di mia mamma… visto che ho fatto tutto a caso!!!! Potrei mettermi a venderlo, il basilico… Le foglie sono enormi!!! Il prezzemolo invece mi sta dando problemi… Le foglie adesso sono gialline e quando lo bagno l’acqua ristagna!!! Aiuto!!
Ragazzuole le torte son pronte anche se mi sa tanto che non le proporrò domani perché ho fallito miseramente (sono un’inetta con le torte morbide con la frutta, mi affonda sempre e il fondo non si cuoce bene!!), aggiornate vi ho aggiornate e adesso A. mi ha appena scritto quindi meglio che mi dia una mossa e mi prepari che mi devo ancora docciare!!!! Buon fine weekend!!!!

7 comments:

  1. bono!! lo proverò sicuramente =)
    intanto se ti va dain occhio a
    www.modemuffins.blogspot.com

    ReplyDelete
  2. ehi carissima che bello quando vedo che hai aggiornato il tuo blog mi precipito a leggere e sno sempre contentissima di cio ch trovo sono TANTO TANTO contenta per te davvero...e complimentoni per il pollice verde eh ammazza!!!bacioni

    ReplyDelete
  3. ah però che pollicione verde! brava per le tue piantine, la torta salata sembra ottima e direi che il buon Adam si sta finalmente arrendendo all'amour!

    ReplyDelete
  4. carissima che bello, sono contenta che il cake ti sia piaciuto!!! e che belle le tue piantine!!! :-)

    ReplyDelete
  5. "Come closer" mi sa tanto di maschio, mi sta simpatico!
    Figa la serra! Io non riesco a tenere in vita neanche un pesce rosso, la cosa mi preoccupa.

    ReplyDelete
  6. Ciao tesorinaaa! Sono contenta che tutto stia procedendo come in un film.... sembrate già una coppia ben consolidata altro che danish girl... non credo se la filerà più! Bello anche il cake! Per nn parlare del tuo orticello made in home non maleeee proprio niente maleee!!!
    Baci baci!

    ReplyDelete
  7. MMM: ragazze sono passata e vi ho già aggiunte tra i preferiti... siete davvero un bel trio e le foto sono uno spettacolo!!

    SCIX: ehi masterizzata, grazie mille!!! spero di continuare a farti contenta allora!!! ;)

    ALESSANDRA: grazie!! peccato pe ril prezzemolo che mi sta ingiallendo e non so che fare... :((( naaaaaaaaaaaaaa......... che amour!!! magari!!!! ma credo e temo che non ci sia la minima possibilità al riguardo... sigh!

    MICAELA: ciao quasi mamma!!! sììsi l cake era ottimo, adesso ne devo provare qualcun altro!!!!

    GATSBY: il prezzemolo ha ceduto... nooooooo!!!!!!!!!!! guarda in cina mi escono risorse nuove... in italia sono impedita coi fiori!!! mah!!! ignuranta come sono, non so di che maschio parli... però sì, A. è maschio maschio!!!! ma sa essere di un simpatico che ancora mi stupisco!!

    MAGGYE: ciao bellissima!!!! come stai? il pancione com'è? quest'anno è pienooooo di donne incinte!!!! è un bel mistero la danish girl... magari per qualche motivo ha saltato un mese e verrà il prossimo... e allora ricomincerà l'angoscia tutta daccapo!!! uff.... non siamo ancora una coppia ma spero tanto di consolidarmi presto!!!! io non aspetto altro!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...